I saldi estivi di fine stagione sono cominciati: consigli utili per acquistare la moda primavera-estate 2011

da , il

    saldi estivi di fine stagione

    I saldi estivi di fine stagione sono finalmente cominciati. Una settimana fa, più o meno, tutta Italia ha dato il via ai ribassi delle collezioni di moda per la primavera-estate 2011. E’ giunto il tempo di tirare fuori la nostra lista dei desideri, per vedere quali capi di abbigliamento e quali accessori possiamo permetterci ora che i loro prezzi di listino sono notevolmente scesi. Per non incappare in fregature, però, meglio tenere sempre presenti gli utili consigli che vi diamo ogni volta che hanno inizio i saldi di fine stagione. Per non trasformare una sana sessione di shopping, in un incubo ad occhi aperti.

    I saldi sono iniziati lo scorso 2 luglio. Molti di voi avranno già fatto i loro acquisti con i ribassi. Per coloro che invece devono ancora cominciare, ecco dei bei consigli, che ci vengono forniti, come ogni anno del resto, dal CTCU, il Centro Tutela Consumatori Utenti. Consigli da tenere presente in occasione dei saldi, ma anche durante il resto dell’anno.

    Quando volete acquistare con i saldi, frequentate negozi che solitamente utilizzate per il vostro shopping: vi sarà più facile controllare che lo sconto sia stato applicato proprio sul prezzo originario e non su quello ritoccato. Controllate bene che non abbiano difetti e che il cartellino riporti il prezzo di vendita di partenza, la percentuale dello sconto e il prezzo finale.

    Scrivetevi una lista delle cose di cui avete veramente bisogno: iniziate acquistando quelle e solo quando avrete nel guardaroba tutto quello che desiderate, procedete con gli acquisti di capi “superflui”. Sempre se vi è rimasto un po’ di budget. Conservate sempre lo scontrino, perché se il capo è difettoso avete sempre il diritto di restituirlo al negozio.