I profumi preferiti delle celebrity

Scopri i profumi preferiti delle celebrity di tutti i tempi: dalle dive del passato di Hollywood, alle attrici più amate dei nostri giorni, passando per principesse e iconiche it girl che hanno fatto la storia.

da , il

    Siamo abituati a conoscere vita, morte e miracoli delle star, ma forse non conosciamo ancora i profumi preferiti delle celebrity, eppure ovviamente hanno delle preferenze anche in questo ambito. Scopriamo allora quali sono, per semplice curiosità, oppure per lasciarci ispirare dalla fragranza della vip preferita e magari sperimentare qualcosa di nuovo sulla nostra pelle.

    Audrey Hepburn e Givenchy L’Interdit

    Simbolo di femminilità da sempre Audrey Hepburn ha come profumo preferito L’Interdit di Ginvenchy. In francese L’interdit significa proibito, e la cosa straordinaria è che questo profumo fu creato appositamente per lei da Hubert de Givenchy: bergamatto, rosa, gelsomino, queste alcune delle note della fragranza che, si mormora, Audrey non volesse condividere con il grande pubblico, infatti fu messo in vendita solo agli inizi degli anni ’60.

    Grace Kelly e Fleurissimo by Creed

    L’indimenticata principessa Grace Kelly amava molto un profumo, si chiama Fleurissimo ed è del raffinato marchio Creed. Il motivo di questo amore è presto spiegato: il suo Principe Ranieri lo fece creare apposta per lei nel 1956 e glielo donò il giorno delle nozze, in modo che potesse spruzzarlo anche sul bouquet, come da tradizione. Quando si dice: un profumo che rimane nella storia!

    Jackie Kennedy e Joy by Jean Patou

    Che Jackie Kennedy avesse gusti fuori dal comune è piuttosto risaputo, è stata fotografata con molti profumi differenti, lei stessa ne ha parlato in alcune interviste, ma quello che la appassionò per anni fu Joy by Jean Patou. Un profumo rimasto a lungo il più costoso al mondo, considerando che per ogni boccetta delle fragranza sono necessari 10.000 fiori di gelsomino e 28 dozzie di rose. Venne lanciato sul mercato per la prima volta nel 1929, agli inizi della Grande Depressione, fatto che contribuì a creare attorno al profumo un’aura di lusso ancora maggiore e che lo consacrò tra i profumi storici più di successo al mondo.

    Julia Roberts e Spring Flower by Creed

    Julia Roberts ha dichiarato che il suo profumo preferito è Spring Flower di Creed, il marchio già citato per la celebre fragranza legata a Grace di Monaco. Pare che questo profumo venne creato nel 1951 ispirandosi invece a Audrey Hepburn, ma rimase segreto fino al 1996 quando venne messe finalmente in commercio: ha conquistato Julia grazie al suo mix perfetto di note fiorate e fruttate.

    Keira Knightley e J’Ador Dior

    Ribelle all’apparenza ma classica nelle scelte: Keira Knightley ha come profumo preferito J’Adore di Dior: iconico, floreale e fruttato, pare che la giovane Keira “rubasse” questa fragranza fin da piccola da quelle della madre, e da adulta non nasconde questo suo debole, anche se è stata testimonial di un profumo di Chanel, come si suol dire, business is business. In ogni caso J’Adore non passa mai di moda e lo ritroviamo anche tra i profumi must have del’autunno inverno 2016-2017.

    Marilyn Monroe e Floris Rose Geranium

    Vi aspettavate di vedere Chanel n°5 legato a Marilyn Monroe, eppure no, aveva un’altra preferenza Floris Rose Geranium. Per conoscere tutti i segreti di belleza di una diva di Hollywood, servirebbero libri su libri, vi basti sapere che Marilyn, pur rimanendo fedele, appunto, al suo Chanel, ebbe un colpo di fulmine per questo profumo quando si trovava al Beverly Hills Hotel per girare A qualcuno piace caldo. Note di geranio, bergamotto, citronella e sandalo lo rendono davvero speciale, anche se oggi il profumo è fuori produzione e disponibile solo nella versione schiuma da bagno.

    Principessa Diana e Quelque Fleurs

    La compianta Lady D, principessa del popolo, aveva un profumo preferito: Quelque Fleurs, proprio quello che indossò il giorno delle nozze e che inebriò, pare, i presenti lungo la navata della Cattedrale di Saint Paul. Da donna più matura Diana ebbe un altro amore anche in fatto di profumi, Faubourg by Hermès, un profumo più solare, creato nel 1995 dalla maison, che rispecchiava forse quell’ultimo periodo, più gioioso, della vita della principessa.