I nuovi Ray Ban Wayfarer per la primavera 2010

da , il

    Probabilmente quelli che il signor Raymond Stageman disegnò nel 1952 sono gli occhiali da sole più celebri della storia: i Ray Ban Wayfarer. Nel corso di più di mezzo secolo di storia sono stati indossati da Marylin, Audrey Hepburn, i Blues Brothers, hanno avuto momenti di oblio, ritorni di fiamma e tanti seguaci.

    Oggi dopo un rilancio della loro prima forna nei Wayfarer Original, Ray Ban propone anche un’idea speciale per chi ama la customization, il Rayban Wayfarer Colorize Kit. All’interno del cofanetto multicolore ci sono un paio di Wayfarer bianchi, cinque pennarelli speciali e alcune mascherine da stencil per chi non si sente sicuro a mano libera. Il risultato è un paio di occhiali assolutamente unici, un’edizione personalizzata e irripetibile. <

    !–more–>

    Oltre a questo simpatico kit, gli appassionati di Ray Ban dalla primavera 2010 possono contare sulle “Rare Prints“, edizione limitata dei mitici modelli Wayfarer e Clubmaster composta da due serie: Flowers a motivi floreali in colori accesi e Subway1 che riproducono una parte della cartina del metro di New York. Imperdibili anche quelli personalizzati da un allover del logo sulle stanghette.