I regali più brutti che abbiamo ricevuto per San Valentino

Quali sono i regali più brutti per San Valentino? Alcuni li hanno ricevuti, altri invece li hanno fatti ma in entrambi i casi è innegabile che la sorpresa è stata piuttosto amara e sgradita. Per evitare di fare brutte figure, scoprite quali sono i regali più brutti che abbiamo ricevuto per San Valentino, per evitare di cadere nuovamente in tentazione.

da , il

    Avete mai pensato a quali sono i regali più brutti che abbiamo ricevuto per San Valentino? Purtroppo non sempre il dono ricevuto è quello desiderato perché può risultare troppo banale o, peggio ancora, impersonale. Si tratta della giornata dedicata all’amore quindi è bene regalare davvero qualcosa di speciale, di magico e che sia davvero qualcosa di valore. E non stiamo parlando di valore economico bensì di quello sentimentale. Insomma, deve essere qualcosa che fa sciogliere il cuore! Ma no, non accade sempre, perché l’altra metà non ha ben chiaro come sorprendere e, proprio per questo motivo, sbaglia. Ecco perché ci si ritrova con una serie di regali brutti di San Valentino dei quali disfarsi! È successo anche a voi e non volete che questo accada di nuovo? Allora fate leggere al partner la nostra guida ai regali brutti di San Valentino. Magari in questo modo eviterà di donarvi qualcosa di inappropriato!

    Peluche per San Valentino

    regali brutti San Valentino peluche

    Quante volte vi è capitato di ricevere come regalo di San Valentino un peluche? È successo a tutte e non c’è nulla da vergognarsi, perché solitamente gli uomini pensano che sia dolce, unico e indimenticabile, eppure il tempo dei giochi è passato da un pezzo. A meno che non siate state voi a richiederlo, questo è uno dei doni meno adeguati da proporre in un’occasione del genere.

    Libro sulla dieta per San Valentino

    regali brutti San Valentino  libro dieta

    Regalare un bel libro a San Valentino è una buona idea, soprattutto se la persona che lo riceve è appassionata di lettura. Ciò che invece è sconsigliabile fare è donare un libro sulla dieta. Dai su, d’accordo essere sottili e non dire chiaro e tondo alla propria ragazza che è un po’ in carne, ma ricevere una guida su come dimagrire non ci pare un buon modo per trascorrere bene il San Valentino!

    Crema anticellulite per San Valentino

    regali brutti San Valentino anticellulite

    Ammettiamo, i regali beauty da ricevere a San Valentino sono sempre vincenti. Passi un bel rossetto, un profumo best seller o una palette di ombretti per gli occhi, ma una crema anticellulite… No, una crema anticellulite proprio no! È un’offesa! Anche se ne acquistate una davvero efficace, un prodotto costoso e a tratti miracoloso, nessuno potrà salvarvi dall’ira della vostra compagna. Cosa le state comunicando? Che ha la pelle a buccia d’arancia? Beh, fate una bella cosa, tenetevi questo pensiero per voi se ci tenete alla vostra relazione.

    Deodorante per San Valentino

    regali brutti San Valentino deodorante

    Donare un deodorante per San Valentino non è affatto una buona idea. Questa regola vale per gli uomini ma anche per le donne. Insomma, cosa volete comunicare con un dono simile? Che l’altra persona ha bisogno di un “aiutino” per non avere un odore sgradevole? Ci sono tanti regali beauty di San Valentino per lui ma anche per lei migliori di un deodorante. Cercate di evitare di donare una cosa simile!

    Ferro da stiro per San Valentino

    regali brutti San Valentino  ferro da stiro

    State pensando di andare a convivere o condividete già lo stesso tetto? D’accordo, i doni per la casa e migliorare la propria vita quotidiana sono sempre utili, ma quando una persona dona all’altra un ferro da stiro state certi che il rapporto di coppia si rovinerà immediatamente. No, questo elettrodomestico non è certamente un bel regalo da fare, perché si dovrebbe ricevere qualcosa che esprima le delle attenzioni per la donna, non il contrario!

    Lingerie commestibile per San Valentino

    regali brutti San Valentino slip commestibile

    Davvero? No, ripetiamo, davvero? La lingerie può essere un bel regalo per San Valentino, stimola la coppia e l’intimità ma quella commestibile… senza parole! Meglio un bel completino di pizzo di La Perla, tanto per restare in tema!

    Coperta termica per San Valentino

    regali brutti San Valentino termocoperta

    Le donne sono spesso molto freddolose, ma ciò non significa che la soluzione sia racchiusa in una coperta termica. Capita di avere freddo ma in questo caso adoperatevi con le coccole e qualche attenzione per lei, sicuramente più apprezzate.

    Cioccolatini commerciali per San Valentino

    regali brutti San Valentino cioccolata

    Banale! Una scelta scontata e banale! Prenderli in pasticceria, scegliere una confezione personalizzata ed esprimere un po’ di attenzione non è affatto sbagliato, anzi. Si ha voglia di dolcezza a San Valentino ma non certo di un po’ di cioccolato che si può comprare al supermercato sotto casa e che non richiede il minimo sforzo!

    Cena a menù fisso a San Valentino

    regali brutti San Valentino cena

    E sulla scia delle golosità ecco che troviamo anche il menù fisso di San Valentino proposto nel ristorante di sempre. Ma perché non provare un posto più speciale, più romantico e appartato? Un luogo che magari per il 14 febbraio non organizza un menù fisso e che sia davvero d’eccellenza. Insomma, un ristorante non banale per essere davvero stupite… una volta tanto!

    Il regalo dell’ex per San Valentino

    regali brutti San Valentino ex

    Se state da poco insieme e questo è il vostro primo San Valentino può capitare che una delle due parti ricicli un vecchio regalo destinato all’ex. Capiamo che gettarlo nel cassonetto dei rifiuti vi sembra davvero sprecato, ma prima di proporlo alla persona amata, cercate almeno di capire se possa fare al caso suo. In tanti non lo fanno e propinano baldanzosi il regalo dell’ex a San Valentino spesso accompagnato anche dal vecchio biglietto. Magari con il suo nome…