Hotel di tendenza: gli alberghi a zero stelle

da , il

    In tempi di crisi economica, anche un hotel a una o due stelle puo’ sembrare troppo costoso. Come fare allora se non si vuole rinunciare alla propria vacanza e non si hanno parenti e amici pronti ad ospitarci nella loro casa? C’e’ una soluzione anche a questo problema.

    Per risparmiare soldi, e’ molto semplice. Basta andare in un hotel a zero stelle, l’esatto opposto di un hotel a cinque stelle o meglio a sette stelle, come quelli di Dubai. Scordatevi il lusso, il comfort e tutti quei servizi che solitamente vengono offerti in un albergo di un certo livello.

    Dalla Svizzera, infatti, arriva il Null Stern Hotel, a zero stelle. Si trova a Sevelen ed e’ stato creato da un’idea dei gemelli Riklin. Loro hano trasformato un ex bunker nucleare in un hotel senza comfort: non ci sono finestre, ci sono solo tre camere, due delle quali a sette posti, un bagno, niente riscaldamento, ma borse dell’acqua calda. Pero’ vi danno anche dei tappi per l’orecchie, nel caso il vostro vicino dovesse russare: cosi’ potete dormire sonni tranquilli.

    Il costo? Solo 16 euro a notte a persona. Mica male se si riesce a rinunciare a tutto! :)

    Immagini prese da:

    www.viaggidiarchitettura.it viaggi.myblog.it www.ilmessaggero.it.