Hermes, Peta contro il brand per le pellicce

Hermes, Peta contro il brand per le pellicce
da in Hermes, Moda, Primo Piano
Ultimo aggiornamento:

    Il marchio di moda Hermes e’ finito nel mirino della Peta. La maison di moda francese, infatti, che ogni stagione ci propone le sue collezioni, maschili e femminili, di abiti e di accessori e’ al centro di un’organizzata protesta da parte del gruppo che da tempo si occupa di difendere gli animali: gia’ in passato la Peta aveva preso di mira importanti marchi di moda, famosi a livello internazionali, accusandoli di barbarie sugli animali, per la decisione di utilizzare pellicce nelle loro collezioni di moda. Ora l’associazione animalista se l’e’ presa con il fashion brand francese per lo stesso motivo.

    L’organizzazione Peta, infatti, ha lanciato al marchio di moda un appello da Giakarta. La richiesta rivolta alla maison di moda e’ chiara e semplice: l’organizzazione che difende gli animali chiede ad Hermes di cessare di utilizzare pellami di animali esotici per realizzare i suoi campi di moda.

    Non solo l’appello, pero’. Come e’ solita fare, la Peta ha anche girato un video, che ritrae i siti di produzione di pelli che vengono poi destinate a vari marchi di moda, come, ad esempio, il marchio di moda francese Hermes, che ne fa utilizzo: le immagini di questo filmato ritraggono coccodrilli, serpeenti e lucertole con la gola tagliata. Immagini davvero molto forti.

    Immagini prese da:
    img2.timeinc.net
    www.marieclaire.it
    bags.stylosophy.it
    shoes.stylosophy.it
    .

    280

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN HermesModaPrimo Piano
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI