Hello Kitty: la gattina rosa a tavola

da , il

    Hello Kitty e’ sicuramente la gattina piu’ glamour del mondo. E come tale e’ anche una vera e propria prezzemolina: la vediamo nel guardaroba, che fa la sua bella presenza su capi di abbigliamento e accessori, ma anche nel mondo dei motori, con auto e scooter dedicati… Insomma dappertutto. Anche in cucina.

    La gattina rosa che arriva dal Giappone e che ha gia’ conquistato tutto il mondo e’ approdata anche sulle nostre tavole. Non solo con tovaglie, tovaglioli, piatti e bicchiere: ora anche il mondo del gusto ci propone i suoi piatti contagiati dalla mania per Hello Kitty. Piatti glamour e, lo speriamo, anche buoni.

    Hello Kitty

    Per lo piu’ si tratta di ricette e di piatti gia’ esistenti, che, per esigenze di moda, vengono adattati, seguendo le forme dell’ormai celebre gattina rosa: dagli antipasti al dolce, potrete creare un menu’ completo dedicato ad Hello Kitty. Perfetto per la festa di compleanno di qualche bambina o anche per quelle fashion addicted che tornano piccine ogni volta che sentono parlare della gattina rosa

    Ecco alcune sfiziose ricette con protagonista Hello Kitty, che abbiamo trovato su internet: in questo caso Hello Kitty Hell, un portale nutrito di notizie sulla gattina, ci e’ stato molto d’aiuto! ;)

    • Torta Hello Kitty. Ecco qui una ricetta per fare una torta che ricorda la nostra amata Hello Kitty. Sul sito www.dolcichiara.it possiamo trovare tantissime interessanti curiosita’ da preparare in cucina, come questo dolce, un Pan di Spagna al cioccolato, con ripieno, a forma di Hello Kitty. Una torta che immaginiamo squisitissima, ma anche un po’ difficile da rifare :D .
    • Biscotti Hello Kitty. Ecco invece dei deliziosi biscotti di Hello Kitty, presi dal sito alessandra-appuntisparsi.blogspot.com. In pratica sono dei normali biscotti tipo Pan di Stelle, tagliati a forma del faccino della gatta piu’ glamour del mondo: il bordo e’ realizzato con crema al cioccolato, che serve per contenere la glassa di zucchero a velo che riempie la faccia. I dettagli sono invece realizzati con dei pennarelli alimentari: per le bambine patite di Hello Kitty, ma anche per le fashion addicted un po’ piu’ grandi, e’ l’ideale!
      Biscotti Hello Kitty
    • Pizza Hello Kitty. Su internet abbiamo trovato anche la pizza a forma di Hello Kitty. L’aspetto non e’ dei migliori, anche perche’ questa e’ confezionata. Ma se volete possiamo provare a farla a casa: bastera’ tirare la base della pizza, tagliarla a forma della faccia della gattina (con l’aiuto di un cartone tagliato!) e farcirla come vogliamo. La base sara’ sempre pomodoro e mozzarella (un sacco di mozzarella!): gli occhi possiamo realizzarli con delle olive o dei capperi, mentre il fiocchetto in testa e il nasino con del prosciutto cotto, tagliato ad hoc. Per i baffetti? Delle acciughine tagliate in maniera sottile. E la pizza Hello Kitty e’ pronta!
      Pizza Hello Kitty
    • Ramen Hello Kitty. I Ramen sono un piatto tipico giapponese, che in questa versione ci viene proposta con dei simpatici pezzettini a forma di Hello Kitty. Se amate la cucina etnica, non c’e’ niente di meglio: ma di che cosa saranno fatti?
      Il Ramen di Hello Kitty
    • Pasta Hello Kitty. Ed ecco la pasta, piatto principale della Dieta Mediterranea e del nostro paese. C’e’ chi ha pensato di farla anche a forma di Hello Kitty: dite addio ai maccheroni, alle pennette e ai rigatoni, perche’ qui abbiamo la pasta a forma di gattina glamour. Ideale per il primo nel nostro menu’!
      Pasta a forma Hello Kitty
    • Pane tostato con la faccia di Hello Kitty. Abbiamo gia’ visto piu’ volte il tostapane di Hello Kitty: in pratica noi mettiamo dentro la nostra fetta di pane da toast e lei esce con stampata la faccia della gattina rosa. Puo’ tornarci utile a tavola, in un menu’ completamente dedicato a lei. Potete usarlo per fare degli antipasti sfiziosi anche se dovrete stare molto attenti: se volete creare delle tartine, non spalmate tutto il vostro pate’ d’olive o la vostra crema Philadelphia sull’intera superficie del toast, altrimenti la faccina sparisce. Riempite solamente la zona in cui e’ “stampata” la faccia di Hello Kitty, magari seguondo i suoi veri colori: la faccia piena di cremina di caprino, quindi bianca, gli occhi li fate con due olive nere, i baffi con dell’erba cipollina e nasino e fiocchetto con qualcosa di rosso, insalta o peperoni, come volete voi. :D
      Toast Hello Kitty
    • Hello Kitty Waffel. Per la colazione non c’e’ niente di meglio di un buon piatto tipicamente americano: i Waffel, riempiti con lo sciroppo d’acero (o con la Nutella, visto che siamo italiani!), possono farci iniziare la giornata con piu’ gusto. Se poi hanno la forma di Hello Kitty!
      Hello Kitty Waffel
    • Hello Kitty vino e spumante. Concludiamo il nostro menu’ Hello Kitty, che ci accompagna dalla colazione fino a cena, con il vino: ecco la linea realizzata in collaborazione tra Camomilla Spa e la Tenimenti Castelrotto di Montecalvo Versiggia. Un bel Pinot Nero o uno spumante? Per brindare alle nostre serate…
      Vino Hello Kitty

    E voi, avete qualche ricetta dedicata ad Hello Kitty da segnalarci? Aspettiamo con ansia i vostri piatti… ;)

    Immagini prese da:

    alessandra-appuntisparsi.blogspot.com www.kittyhell.com magazine.foxtv.it www.tecnocino.it farm4.static.flickr.com espresso.repubblica.it.