Haute Couture Parigi 2017: da Chanel a Valentino gli abiti da sogno [FOTO]

Haute Couture Parigi 2017: da Chanel a Valentino gli abiti da sogno [FOTO]
da in Alta Moda, Moda Primavera/Estate 2017, Paris Haute Couture, Sfilate Moda, Sfilate Parigi
Ultimo aggiornamento:

    L’haute couture di Parigi 2017 ci svela le tendenze per la primavera/estate prossima e quali saranno i dettagli, i colori e gli elementi dei quali ci innamoreremo. Maison come Chanel, Valentino, Dior, Giambattista Valli, Schiaparelli e molte altre, proprio in questa occasione, presentano i loro abiti più pregiati, una linea di alta classe destinata decisamente a poche donne, che indossano queste meravigliose e affascinanti creazioni, in occasioni importanti, tra cui gli Oscar o il Met Gala di maggio. Ad ogni modo, vediamo insieme quali sono i vestiti da sogno presentati sulle passerelle della Paris haute couture 2017.

    Tra le prime maison a scendere in passerella c’è Schiaparelli Couture, che ha portato in scena una linea visionaria, colorata e artistica. Questi sono i dettagli che da sempre caratterizzano la maison, che è tornata a mostrare le sue collezioni da qualche stagione. Il risultato è una netta e forte sperimentazione di stili, di accostamenti cromatici e di forme.

    Sofisticata e molto sperimentale anche la collezione Givenchy Couture primavera/estate 2017. In passerella abbiamo ammirato abiti dal tocco gotico, con ricami di piume, frange e ricchi di trasparenze. Chissà se Maria De Filippi, che ha scelto Riccardo Tisci per Sanremo, ci stupirà proprio con uno dei modelli di questa collezione.

    In molti hanno atteso la sfilata di Dior Haute Couture by Maria Grazia Chiuri. La designer italiana ha voluto conquistare con una linea di abbigliamento fiabesca, dapprima aperta da una serie di tailleur Bar rivisitati in chiave contemporanea, poi con vestiti da sogno, principeschi e leggiadri.

    Donatella Versace aveva svelato, qualche settimana fa, che non avrebbe sfilato alla Paris Haute Couture, perché troppo impegnativo. In realtà la stilista ha comunque presentato la sua collezione, senza far calcare la passerella alle sue amatissime modelle. Il risultato, come sempre, è estremamente femminile e intrigante, con dettagli ricercati e persino sfumature sublimi.

    Look Armani Privé

    Francesco Scognamiglio ha presentato la sua collezione couture a Parigi e ci ha conquistate con una serie di vestiti da gran sera. Tanti i modelli nude look, con trasparenze rivestite da magnetici cristalli. Molto belli anche gli abiti corti, i tubini in seta e lingerie dress effetto gioiello, declinati in colori di tendenza ma anche molto vivaci, come giallo canarino e marsala.

    La collezione haute couture di Giambattista Valli primavera/estate 2017 ha mostrato, ancora una volta, tutto ciò che da sempre ci piace del famoso designer italiano. Lo stilista ha confezionato tanti vestiti ampi e voluminosi, quelli con le maxi gonne che da sempre ci fanno sognare e ammaliano le star di tutto il mondo. Insieme a questi ci ha proposto anche dei modelli più scivolati, arricchiti da ricami floreali, e altri in chiffon leggero, con delicati mantelli.

    Grande protagonista di questa Paris Couture week è certamente la maison Chanel con la sua collezione primavera/estate 2017.

    Tanti i tailleur in tweed, per lo più declinati in tinte pastello come giallo, rosa e verde chiaro, ma anche molto glamour e scintillanti gli abiti da sera, in particolar modo quelle rivestiti di paillettes argento e arricchiti da ampi strati di piume bianche o rosa.

    Guarda alla moda anni ’80 Alexis Mabille, che ha portato in scena una serie di look dai colori sgargianti, fin troppo. I vestiti hanno ruches e balze che non si vedevano da un po’ e che probabilmente conquisteranno le star che amano gli outfit particolarmente eccessivi e vistosi.

    Da sogno la meravigliosa collezione Ralph & Russo couture, all’interno della quale ci sono dei vestiti con ricami importanti, trasparenze e strati eleganti, scollature e spacchi intriganti. Questa è certamente la linea di abbigliamento perfetta per chi è in cerca di un bell’abito da cerimonia. E anche di quello da sposa.

    L’arancione è il colore moda di Giorgio Armani Privé. Lo stilista italiano ha puntato praticamente tutto su questa nuance che rimanda alle atmosfere orientali. Belli i vestiti scivolati e monospalla, i caftani gioiello e i top in seta, da abbinare a pantaloni a vita alta stile ufficio. Anche il make up è incentrato sull’arancione, in particolar modo sugli occhi, da coordinare a un trucco labbra rosa.

    Elie saab sfilata

    La sfilata della collezione Valentino Couture primavera/estate 2017 è stata la prima ad essere realizzata da solo da Pierpaolo Piccioli, per quanto riguarda la linea di alta moda. Lo stilista ha riconfermato lo stato di grazia della maison, proponendo abiti scivolati, come tuniche leggere, che si muovono fluidi e ondeggiano ad ogni singolo movimento. La palette cromatica è delicatissima, i ricami così come i disegni brillanti e importanti non mancano, i plissé sono tra i grandi protagonisti di questa linea mentre è totalmente assente il nero.

    Assolutamente più particolare la collezione firmata Guo Pei Couture, che ha voluto esaltare uno stile piuttosto carnevalesco e stravagante, proponendo dei vestiti che sembrano, di fatto, degli abiti creati per film d’epoca e in costume.

    Si ispira al gran ballo la linea di Viktor & Rolf, fatta di vestiti mix and match, che uniscono silhouette più asciutte a proposte voluminose, fatte di ruches e tulle pastello, con applicazioni oro, che rendono il tutto più prezioso.

    Stravagante anche la collezione couture firmata da Jean Paul Gaultier. In passerella abbiamo ammirato look anni ’80, contrasti cromatici intensi ma anche vestiti di ispirazione campestre.

    Ulyana Sergeenko ha omaggiato lo stile femminile, presentando abiti corti e lunghi, declinati in colori forti, con gonne a balze, bustier e scollature a cuore.

    Imperdibile la collezione di Elie Saab Couture, come sempre ricercata e preziosa. Lo stilista ha presentato i suoi moltissimi vestiti nude look, con ricami gioiello, che risplendono e omaggiano la bellezza di ogni donna. Le trame marine, gli occhi e alcune stelle preziose sono tra gli elementi che caratterizzano la sua linea di alta moda.

    Nella nostra gallery potrete vedere il meglio dell’haute couture di Parigi primavera/estate 2017.

    1091

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alta ModaModa Primavera/Estate 2017Paris Haute CoutureSfilate ModaSfilate Parigi
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI