Guru: nuova vita per il marchio italiano

Guru: nuova vita per il marchio italiano
da in Designer, Moda
Ultimo aggiornamento:

    campagna pubblicitaria guru

    Il brand di abbigliamento giovanile Guru, dopo il fallimento di Jam Session srl nel 2008, e l’acquisto del marchio da parte dell’indiana Bombay Rayon Fashions ltd, intende proporre un total look, un lifestyle nel vero senso della parola.
    L’obiettivo del momento è conquistare il mercato francese e ciò emerge perfettamente dalle parole del Direttore Commerciale di BRFL Italia, Marco Bacà: “Vogliamo, al di là dei top, proporre un abbigliamento completo e farci conoscere per la sua qualità”.

    Il rilancio di Guru è iniziato l’anno scorso con la collezione per la primavera/estate 2010, e quest’inverno il marchio sarà presente in Francia con settanta punti vendita. Il primo passo d’oltralpe per Guru inizierà con l’abbigliamento, poi si estenderà con il tempo all’abbigliamento per bambini, accessori, calzature e prodotti da cartoleria.

    Ma oltre all’apertura di punti vendita in Europa, Guru punta alla conquista di un nuovissimo mercato: l’Oriente.

    L’operazione parte da ottimi presupposti visto il successo dello store aperto a Mumbay lo scorso anno.
    Cosa ne pensate di questo ritorno in grande stile?

    235

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN DesignerModa
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI