NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Guggenheim Museum: la notte hotel per collezionisti

Guggenheim Museum: la notte hotel per collezionisti
da in Albergo, Arte, Collezionismo, Cultura, Hotel & Resort, Musei, Viaggiare
Ultimo aggiornamento:

    Se i soliti alberghi vi hanno stancato e se volete trascorrere una notte in un luogo insolito, che solitamente rimane chiuso al pubblico negli orari notturni, ecco l’idea che fa per voi: il Guggenheim Museum di New York, di notte si trasforma in un hotel. Un modo come un altro per guadagnare un po’ di soldi.

    Al cinema abbiamo visto “Una notte al museo“: ma tranquilli, il Guggenheim non vi riservera’ lo stesso trattamento. A partire dalla prossima settimana questo museo famoso in tutto il mondo aprira’ le sue porte anche di notte, per tutti gli appassionati di arte e di collezionismo che vorranno trascorrere un po’ di tempo nella Revolving Hotel Room, un’installazione d’arte contemporanea che diventa anche camera da letto: e’ opera del belga Carsten Höller.

    Il costo e’ di 300 dollari a notte: costo che sale a 800 nei giorni di festa, come Natale e Capodanno. Nel prezzo e’ incluso un bagno, una doccia, un paio di pantofole e una vestaglia, da indossare sopra il pigiama nel tour notturno al museo. Al risveglio e’ anche prevista la colazione: ma bisogna lasciare la camera entro le 8.30, per permettere agli inservienti di preparare il museo in vista dell’apertura delle ore 10.

    249

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlbergoArteCollezionismoCulturaHotel & ResortMuseiViaggiare
    PIÙ POPOLARI