Milano Moda Donna

Gucci collezione Autunno/Inverno 2015-2016 [FOTO]

Gucci collezione Autunno/Inverno 2015-2016 [FOTO]
da in Gucci, Milano Moda Donna, Moda Autunno/Inverno 2015-2016, Sfilate Moda
Ultimo aggiornamento:

    Alla Milano Moda Donna la casa di moda Gucci, con la sua collezione autunno/inverno 2015-2016, è tra le prime a sfilare in passerella. La prima grande novità da segnalare questa volta è il cambio di guida; in molti di voi sapranno che alla direzione creativa della maison non c’è più Frida Giannini, che ha abbandonato la casa di moda poco prima della scorsa presentazione della linea maschile, ma Alessandro Michele, giovane designer alla prima vera prova.

    Dopo la New York fashion week e quella di Londra, è tempo di guardare in casa e scoprire cosa ci riservano le maison che sfilano in quel di Milano. Tra queste c’è Gucci, che questa volta, nonostante il nome altisonante, ha molto da dimostrare e, vi anticipiamo, lo ha fatto in grande stile.

    Una blusa color cipria e una gonna rossa longuette e leggermente svasata aprono la sfilata della collezione Gucci e in passerella, in un attimo, iniziano ad alternarsi diversi stili, dai top velatissimi con leggeri accenni di pizzo alle midi skirt in pelle completamente plissettate. Il mood è maschile e femminile, da giorno e da sera, curato e trascurato, è questo e molto altro ed è acceso dai singoli accessori selezionati con gran cura, dagli occhiali da vista in acetato tartarugato oversize alle scarpe flat completamente ricoperte di pelliccia, poco pratiche ma decisamente molto sceniche in passerella. Colori caldi e freddi, accesi e spenti, opachi e metallizzati, si alternano con grande gusto, rivelando talvolta la trama flora, la fantasia floreale icona dell’azienda italiana.

    C’è spazio anche per lo stile militare, un po’ decadente, nei suoi cappotti di lana desert sage con gradi esposti in bella vista sui colletti alla coreana.

    Grandi uccelli ricoperti di perline illuminano i long dress black caratterizzati da scollature profonde, mentre i capelli, tutti un po’ disordinati ma obbligatoriamente con frangia, sono incorniciati da fasce stile turbante e da fermagli decorati con fiorellini. Le cinture con la doppia G ritornano protagoniste della passerella e con queste dei foulard in tessuto leggerissimo, per lo più stampato ma proposto anche nella variante monocromatica, si annodano attorno al collo formando dei leziosi fiocchetti dal mood retrò e ricercatissimo. Molto belli anche i maglioni con passamaneria, che riprendono paesaggi in fiori e voli di uccelli canterini. Accenni di rosso, rosa e azzurro sono stati scelti come base dei completi giacca e pantalone con stampe di fiori e dal sapore mannish proposti in passerella, caratterizzati da un taglio tipicamente anni ’70.

    Sotto Alessandro Michele ha preso vita una nuova era Gucci, senza dubbio, lontana dagli scintillii di Frida Giannini, che, a suo modo, ha dato l’impronta seventies già durante la scorsa sfilata. Ma qui c’è di più, molto di più, c’è uno stile mix and match, adatto a tutti, affascinante, tradizionale e portabile. Geniale.

    519

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN GucciMilano Moda DonnaModa Autunno/Inverno 2015-2016Sfilate Moda Ultimo aggiornamento: Mercoledì 23/09/2015 11:49
     
     
     
     
     
     
    Consigli di stile

    Consigli di stile

    La fashion week milanese procede senza sosta e in questi giorni abbiamo capito diverse cosette.

    Scopri
    Daily Beauty

    Daily beauty

    Nel backstage della sfilata Giorgio Armani: uno smoky eyes blu elettrico per occhi al centro dell’attenzione.

    Scopri
    Instagram