Gli italiani non hanno stile: attacco dell’Herald Tribune

da , il

    Punk Style

    Evidentemente i giornalisti ci hanno preso gusto a criticare mode e stili del nostro bel paese. E così, dopo gli attacchi agli stilisti italiani da parte del New York Times, che li accusava di vestire donne dai facili costumi, ecco che ci si mette anche l’Herald Tribune a criticare il nostro modo di vestire: e lo fa con un lungo articolo in cui si parla della nostra moda. E del fatto che noi italiani non abbiamo affatto stile. Detto dagli americani, suona un po’ male.

    Nel lungo articolo di una giornalista americana che ha fatto un giro per le vie di Milano, città simbolo di tutto ciò che è glamour, se ne leggono di tutti i colori. Il quadro che emerge è davvero poco lusinghiero. Noi italiani siamo accusati di non avere stile, di non avere gusto, di seguire le tendenze soltanto per appartenere ad un gruppo. Inoltre siamo letteralmente ossessionati dalle griffe di maggior tendenza.

    L’Herald Tribune punta soprattutto il dito sulle nuove generazioni: hanno poca fantasia, si vestono tutti nella stessa maniera e utilizzando gli stessi marchi, dalla cintura di Dolce & Gabbana ai jeans della Diesel alle scarpe della Nike. Davvero una gran bella scoperta quella che identifica il look nella ricerca di un’appartenenza sociale ad un gruppo. L’articolo però ha almeno una nota positiva per il nostro paese: promosso Lapo Elkann, l’unico in grado di essere originale in un mondo di omologati.