Giorgio Armani, come lui non c’è nessuno: non basterebbe un solo stilista ad eguagliarlo!

da , il

    giorgio armani stilsti

    Giorgio Armani sa di essere un grandissimo stilista, forse uno dei più importanti e geniali del Made in Italy. E non ha paura di dirlo in occasione di questa bellissima intervista rilasciata al giornale tedesco Die Zeit, nel quale parlare delle persone che lo sostituiranno quando non sarà più lui ad occuparsi del marchio di moda. Uso il plurale perché secondo Re Giorgio (e non è solamente la sua opinione) non c’è una sola persona che possa prendere il suo posto, che possa eguagliare il suo genio. Per poterlo fare ci vogliono moltissime menti. Manie di grandezza? Uno stilista come Giorgio Armani se le può proprio permettere!

    In occasione di un’intervista al giornale tedesco, infatti, Re Giorgio sottolinea che per sostituire Armani non basta una persona, ce ne vorrebbero davvero molte. Uno solo genio non basterà ad eguagliare il suo estro creativo, ma ci vorranno tanti piccoli Armanini che tutti insieme potranno portare avanti il suo lavoro. Un lavoro assolutamente eccezionale, dal momento che si tratta di uno dei marchi di moda più amati in tutto il mondo.

    Giorgio Armani rimane saldo al suo posto, niente paura, ma in occasione di questa intervista ha voluto sottolineare che sostituirlo con una sola persona è impossibile. ‘Ci saranno tanti piccoli Armani che porteranno avanti il mio lavoro. Ma non arriverà nessun genio che potrà prendere tutto su di sé‘.

    Armani, che ha sempre rifiutato uno scranno come senatore a vita, parla anche della situazione politica del paese, sottolineando che l’uscita di scena del cavaliere non è definitiva, secondo lui: ‘È difficile credere che Berlusconi possa accettare semplicemente la sconfitta e ritirarsi. Non si deve dimenticare che lui è stato davvero un uomo di potere. Forse il suo ritiro è solo parte di una nuova strategia‘.