Milano Moda Donna

Giorgio Armani collezione Autunno/Inverno 2014-2015 [FOTO]

Giorgio Armani collezione Autunno/Inverno 2014-2015 [FOTO]
da in Giorgio Armani, Milano Moda Donna, Moda Autunno/Inverno 2014-2015, Sfilate Moda
Ultimo aggiornamento:

    Giorgio Armani collezione Autunno/Inverno 2014-2015, una linea di abbigliamento che unisce il classico e il moderno, un processo di evoluzione lento, che lo stilista sta portando avanti per presentare una serie di capi portabili da tutti. Guardando i look in passerella durante l’ultima giornata della Milano Moda Donna si potrebbe pensare che lo stile del re della moda sia un po’ troppo classico, lo stesso di sempre, acceso solo da qualche fascio verde lime. Invece è proprio questo l’intento di Giorgio Armani, che desidera una moda più seria ma non antica.

    Le tendenze della Milano Moda Donna Autunno/Inverno 2014-2015 sono state moltissime e tutte molto forti, ma c’è chi è andato controvento, chi ha voluto capi di abbigliamento semplici, portabili e seri. Non si tratta di uno stilista di nicchia né tantomeno di una nuova maison. È Giorgio Armani a richiamare l’attenzione con una moda puramente chic ma sobria, che svela poche sfumature essenziali, come il grigio e il nero, e condisce il tutto con qualcosa di puramente contemporaneo, rubato dai fasci di luce dei concerti rock, il verde lime. Parte da questa palette cromatica e da un grande ritorno alla classicità la rivoluzione di re Giorgio.

    Tra luce e ombra, lo stilista gioca con la flanella, per troppo tempo dimenticata sulle passerelle.

    Propone nuove proporzioni, pantaloni dalla linea asciutta, modelli alla caviglia con pieghe, giacche arrotondate e tagli confortevoli e inediti, dati anche dalla trasformazione dei materiali. Anche gli accessori sono realizzati in flanella ammorbidita e leggerissima, che a guardarla sembra quasi un tulle sottile. Coordinati dal sapore maschile, cappotti e abiti da sera svelano piccoli accenni di lime, che sottolineano le forme e la leggiadria dei vestiti Giorgio Armani.

    La sfilata è stata senza dubbio priva di pecche ma c’è qualcosa che al re della moda proprio non va giù. La sua collezione è andata in scena durante l’ultima giornata della fashion week milanese e per questo motivo, anche piuttosto banale, la direttrice Anna Wintour non ha partecipato, preferendo volare a Parigi, per la settimana della moda della Ville Lumiere. In qualche modo, questo accadimento, porta la moda Made in Italy sempre più lontana, provocando un conflitto che allo stilista proprio non va giù e non dovrebbe andare nemmeno agli altri nomi del fashion system italiano. Si augura che la Camera della Moda faccia qualcosa in merito e difenda i designer contro il potere ancora troppo vincolante della rivista americana. E ce lo auguriamo anche noi.

    468

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Giorgio ArmaniMilano Moda DonnaModa Autunno/Inverno 2014-2015Sfilate Moda Ultimo aggiornamento: Lunedì 24/02/2014 19:04
     
     
     
     
     
     
    Daily Beauty

    Daily beauty

    Direttamente dalla passerella di Fendi, le sorelle Hadid con labbra glitter e occhi felini.

    Scopri
    Instagram