Speciale Natale

Foto nitide grazie alla Dual Camera di Honor 8

Foto nitide grazie alla Dual Camera di Honor 8
da in Cellulari, Hi-Tech, Lifestyle
Ultimo aggiornamento:
    Foto nitide grazie alla Dual Camera di Honor 8

    Una delle caratteristice del nuovo Honor 8 che incuriosiscono di più è sicuramente la doppia fotocamera posteriore. Dei due sensori da 12 megapixel, uno cattura a colori e l’altro, privo di filtro e con sensibilità migliorata, in bianco e nero. Ma a prescindere da ogni tecnicismo, cosa comporta la dual camera nell’utilizzo quotidiano? Come promesso lo abbiamo fatto testare a Sofia, Sara, Paolo e Anna che si sono divertiti a sfruttare le potenzialità della fotocamera di questo nuovo Honor. Poco importa che sia giorno o che sia notte: le elevate prestazioni sono subito evidenti.

    Rispetto ad altri smartphone l’autofocus più veloce, appare decisamente migliorato, i colori sono vividi ed intensi ed i contrasti davvero nitidi! La qualità della fotocamera non ha certo deluso Paolo, che durante la sua usuale passeggiata tra la natura ha scelto di scattare le immagini utilizzando l’autofocus del doppio obiettivo, per non parlare di Sofia e Sara, entrambe divertite dalla possibilità di esaltare un elemento della foto, facendo risultare lo sfondo sfocato grazie all’apposito effetto presente. E Anna? Ha sicuramente apprezzato la presenza del secondo sensore, grazie a cui i suoi scatti sono definiti e puliti anche in differenti condizioni di luminosità! A cosa serve la Dual Camera? Le foto dei nostri tester rispondono a questo interrogativo in modo eccellente!

    outdoor paesaggio tramonto

    Lontano dal traffico cittadino, nel week end Paolo si è concesso una tranquilla passeggiata al lago, dove i caldi raggi del sole al tramonto si riflettono sullo specchio d’acqua dolce. Ovviamente non poteva non convidere questa sensazione di quiete e relax. Nessun filtro alla realtà: l’immagine scattata utilizzando l’autofocus del doppio obiettivo di Honor 8 è in grado di rendere al meglio tutti i dettagli, vicini o lontani che siano. I colori profondi, i particolari definiti e l’eccezionale resa della luminosità sono gli indizi più eloquenti delle proprietà della dual camera di questo nuovo smartphone.

    runner sneakers gialle

    Chilometro dopo chilometro, Anna ha condiviso con i suoi amici runner l’ultimo percorso della sua corsa giornaliera, utilizzando il nuovo Honor 8. Uno scatto semplice ed essenziale, eppure ricco di dettagli grazie alla dual camera. Al particolare risalto del giallo vivace si accostano le rifiniture anche più piccole delle calzature.

    Dai contorni definiti ai colori vividi, anche per Anna la dual camera ha superato il test a pieni voti!

    ufficio chitarra

    Sara ha scelto di testare per noi la fotocamera di Honor 8 durante una delle tante giornate passate nella sua agenzia creativa. Oltre ad utilizzare la dual camera ha voluto dare al suo scatto un tocco personale: in primo piano una vera e propria esplosione di luce che via via si trasforma in dettagli più indefiniti modificando il valore ISO. Colori, forme e composizione della materia trovano una realizzazione così particolareggiata da sembrare concreti.

    strada stazione tabellone

    Con Sofia ogni dettaglio della realtà cittadina diventa ispirazione di stile. Lei che ama particolarmente la vita notturna ha potuto verificare la qualità della dual camera anche in condizioni di luminosità tipicamente serali. Grazie alla fotocamera di Honor 8 ha potuto ridurre la sgranatura della luce ottenendo un’immagine chiara e definita anche con il buio. Dallo sfondo volutamente indistinto ma brillante, fino al primo piano preciso in ogni particolare, i due sensori da 12 MP danno un contributo essenziale alla qualità finale dello scatto!

    Preparati ad una nuova esperienza tecnologica e scopri su www.hihonor.com/it tutti i dettagli di questo smartphone!

    735

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CellulariHi-TechLifestyle
    PIÙ POPOLARI