Speciale Natale

Flamboyage capelli, la tendenza colore per la Primavera/Estate 2014 [FOTO]

Flamboyage capelli, la tendenza colore per la Primavera/Estate 2014 [FOTO]
da in Bellezza, Hair style, Tendenze capelli 2016
Ultimo aggiornamento:

    Flamboyage capelli è la tendenza colore per la Primavera/Estate 2014. Dite addio alle ciocche che si stagliano pesantemente sulla chioma! Per la prossima stagione, il must have beauty è ravvivare i capelli con riflessi estremamente naturali e allo stesso tempo luminosi, così da sfoggiare una chioma a dir poco scintillante. Dopo il balayage, il dip dye e lo shatush, arriva la nuova tecnica di colorazione che assicura di dare il massimo risalto alla nuance scura dei capelli. Nata dal genio di Angelo Seminara, il flamboyage accentua i riflessi del colore evitando che il risultato possa apparire artificiale. Seguiteci per scoprire come ottenere capelli con sfumature naturali.

    Vi piacerebbe avere una capigliatura luminosa, con riflessi cromatici color miele e cannella? Da oggi si può grazie alla colorazione del flamboyage. Gli hairstylist non finiscono mai di sorprenderci e oltre alle ben note tecniche che negli ultimi anni ci hanno permesso di sfoggiare una chioma accattivante, per la Primavera/Estate 2014 arriva il flamboyage! In principio era lo shatush, poi fu la volta del dip dye, del balayage e dello splashlight, il colore capelli per la bella stagione. Per la prossima estate, ad essere protagonista delle tendenze beauty è la tecnica inventata da Angelo Seminara per Davines.

    Vediamo quali sono i vantaggi di questa colorazione per capelli ultracolore!

    Il fascino di questa tecnica viene evocato già a partire dal suo nome, che ricorda il termine flambè, trasmettendo l’immagine di un colore acceso e caldo. Il flamboyage prevede una “tecnica a ciocche orizzontali” ma con un effetto mono-colore e multi-sfaccettato. Attraverso questo metodo innovativo è possibile colorare tutta la lunghezza dei capelli con sfumature nei toni del cioccolato, rame chiaro, miele e tabacco per ottenere un gioco sottile di chiaroscuro che dia luce alla chioma.

    Il flamboyage pure se nato dall’esigenza femminile di avere capelli belli e splendenti, rappresenta un fedele alleato di bellezza perché permette di eliminare il problema della ricrescita, conservare i riflessi prodotti sulla chioma dai raggi solari durante la stagione calda e coprire i primi capelli bianchi nel modo più naturale possibile. Inoltre si adatta perfettamente con tutte le tipologie di tagli, dai pixie cut al long bob con ciuffo laterale, fino alle capigliature fluenti e lunghe, che rischiano di apparire piatte senza un qualche tono di contrasto. E se volete dare maggiore risalto ai riflessi di colore, realizzate capelli mossi senza piastra e ferro: le onde evidenzieranno ancora di più la vostra chioma! State per cedere al fascino del Flamboyage? Sfogliate la nostra gallery per prendere spunto e provare anche voi la nuova tecnica ultracolore!

    470

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BellezzaHair styleTendenze capelli 2016

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI