Festival di Cannes 2017, i look peggiori delle star

Sul red carpet delle Croisette abbiamo, purtroppo, scoperto, i look peggiori delle star del Festival di Cannes 2017. Tra ruches imponenti, scollature troppo provocanti e spacchi esagerati, alcune celebs sono apparse tutt'altro che chic. Vediamo insieme le foto dei peggiori look al Festival di Cannes 2017

da , il

    Ed è il momento di scoprire quali sono i look peggiori del Festival di Cannes 2017. Come ogni anno, purtroppo per i nostri occhi, alcune star sul red carpet cercano di strafare oppure si affidano a stylist che non le valorizzano. A volte è colpa del vestito, too much o decisamente inadatto per un’occasione come quella del Festival di Cannes 2017, altre volte è colpa del beauty look e dello stile personale della celebrity. Non perdiamo altro tempo e vediamo insieme quali sono i peggiori look delle star al Festival di Cannes 2017.

    Aishwarya Rai in Michael Cinco

    Quando il troppo stroppia. Aishwarya Rai ha decisamente esagerato con un abito di Michael Cinco indossato sul red carpet del Festival di Cannes 2017. Il suo look pomposo e principesco ci ha fatto pensare un po’ alla Fata Turchina ma, soprattutto, a un ottimo modo per non far avvicinare la gente a sé. Con una gonna del genere nessuno si sarebbe potuto accostare all’affascinante Aishwarya Rai. Che il suo look, dunque, fosse una tattica?

    Amber Valletta in Mulberry

    La tappezzeria del divano della nonna. Che nemmeno la nonna vuole più. Eppure Amber Valletta in Mulberry ha deciso di riportarla in auge. Neanche a dirlo, uno dei look delle star del Festival di Cannes 2017 più brutti che abbiamo visto sul red carpet è stato proprio il suo.

    Araya A. Hargate in Zuhair Murad Couture

    Gli abiti pomposi, insieme a quelli super scollati e con spacchi importanti, sembrano essere i preferiti dalle star a Cannes 2017. Un vestito fucsia, con top in satin con super fiocco e una gonna di tulle e ruches, seppur firmato Zuhair Murad Couture, non solo non ci ha conquistate, ma ci è sembrato davvero eccessivo. Povera Araya A. Hargate che non ha avuto questa nostra stessa intuizione in tempo.

    Isabeli Fontana in Elie Saab

    Finalmente la vendetta: anche le modelle non sanno indossare le tute. Questa è una splendida notizia per tutte quelle donne che pensano che solo quelle magre, slanciate e belle possano indossare un certo tipo di vestiti. La foto in cui vi mostriamo Isabeli Fontana in Elie Saab è la prova che, anche chi ha un fisico statuario, non sempre può indossare tutto.

    Kristen Stewart in Chanel

    Un abito salopette effetto melange, che lascia scoperto il seno ma che è caratterizzato da una fascia elastica e arricciata a contrasto. Avanguardia pura per Kristen Stewart in Chanel Cruise, peccato però che abbia indossato questo look per il red carpet, e non per il photocall, per il quale sarebbe stato decisamente più adeguato.

    Lottie Moss in Redemption

    Sapete che ormai è possibile evitare di indossare i collant in primavera? Ecco, per questo motivo non possiamo spiegare come mai la sorellina di Kate Moss, ovvero Lottie Moss, abbia calcato il tappeto rosso con un abito nero asimmetrico con strascico, sandali semplici con cavigliera e collant 50 denari con micro pois. No, non riusciamo davvero a spiegarvi il perché.

    Pamela Anderson in Vivienne Westwood

    Pamelona Anderson dal costume di Baywatch al vestito nero in duchesse arricciato di Vivienne Westwood. Ma nel frattempo cosa è successo? Non vogliamo indagare sulla bagnina più hot della tv, ma certo è che qualcosa deve essere andato storto se a Cannes ti presenti in questo modo.

    Rihanna in Dior e Adam Selman

    La prezzemolina Rihanna ha fatto la sua comparsa sul red carpet della Croisette. No, nessuno degli abiti indossati dalla cantante delle Barbados le ha fatto guadagnare un posto tra i look più belli del Festival di Cannes 2017, anzi. Per la sua comparsa sul tappeto rosso ha scelto un abito ampio, praticamente da sposa, con lunga mantella di Dior, accompagnato da occhiali sottili e una cascata di gioielli con smeraldi e diamanti. Tutto un filino too much, il che l’ha resa anche un po’ fuori luogo. Non è andata meglio la sera, al party Chopard, quando ha preferito un vestito Adam Selman celeste con bustier liscio, gonna con maxi spacco, dal quale si intravedeva lo slip e maniche destrutturate. Di tutto ciò salviamo solo i sandali gold impreziositi da uno smalto bianco per i piedi.

    Beauty in the Sun