Speciale Natale

Festival del Cinema di Venezia 2012: look delle star sul red carpet [FOTO]

Festival del Cinema di Venezia 2012: look delle star sul red carpet [FOTO]
da in Cinema, Festival del Cinema di Venezia, Look Star
Ultimo aggiornamento:

    Il Festival del Cinema di Venezia 2012 inizia ufficialmente mercoledì 29 agosto 2012, ma già alla vigilia ha cominciato a regalarci grandi emozioni in materia di look delle star. Ad aprire le danze di tutta una serie di red carpet che ci terranno compagnia nelle prossime settimane non poteva che essere la madrina della manifestazione: è arrivata in Laguna una bellissima Kasia Smutniak, scelta come ambasciatrice per accompagnarci in questi giorni di Festival del Cinema di Venezia 2012. E non potevano fare scelta migliore.

    Sul red carpet di chiusura del Festival del Cinema di Venezia 2012 c’erano tutte le star che hanno caratterizzato questa edizione della kermesse cinematografica. Nadine Labaki ha osato con un abito da sera nero con spacco vertiginoso, Anna Ferzetti, invece, al fianco dell’attore italiano Pierfrancesco Favino, ha optato per un abito da sera animalier. Spacco davvero profondo per mettere in mostra le gambe anche per l’italiana Isabella Ferrari, anche lei in nero per l’occasione. Bellissimo, poi, l’abito grigio chiaro di Daniela Virgilio, molto elegante, femminile e sensuale. Sabrina Donadel, invece, ha scelto di indossare un abito con pizzi e trasaparenze molto chic, mentre Kasia Smutniak, divina come sempre, ha optato per un abito bicolore nei toni del bianco e del nero, in grado di renderla ancora più bella e affascinante. Decisamente intrigante, poi, l’abito da sera grigio di pizzo di Cho Min-soo, accanto a Kim Ki-duk vestito con abiti tipici della tradizione del suo paese. Matteo Garrone e Nunzia Garrone erano assolutamente eleganti nei loro abiti da sera, lui con uno smoking nero e lei con un vestito colorato, finalmente un po’ di luce su un red carpet altrimenti nero e grigio. E ancora, abito da sera nero con dettagli luminosi per Sandra Ng, abito nero con bolero ton sur ton per Samantha Morton, completo black con pantaloni per Marina Abramovic, abito bianco con piume sulla gonna per Martina Gusman. Divina e glamour, poi, Laetitia Casta con il suo abito rosa con applicazioni floreali ton sur ton. Hadas Yaron ci ha deliziato invece con il suo abito bianco senza maniche.

    Dark look per Giulia Bevilacqua sul tappeto rosso del film Passion, nella penultima serata del Festival del Cinema di Venezia 2012, mentre Noomi Rapace ha scelto un abito verde smeraldo con maniche lunghe di pizzo ton sur ton. Black look molto sensuale, poi, per la bella Nadine Labaki, che mostra un abito da sera molto elegante e originale.

    Robert Redford affascinante come sempre ha conteso il titolo di più bello della serata, durante il tappeto rosso del film The Company You Keep, con il giovanissimo Shia LaBeouf, affascinante nel suo smoking nero. Ma Robert è sempre Robert, nonostante non sia più un giovincello.

    Sul tappeto rosso del filmBella addormentata, invece, eleganza essenziale per Alba Rohrwacher, con un delizioso abitino nero con cintura alta in vita e sandali ton sur ton. Come non sbagliare mai, risultando comunque chic e glamour. Abito molto raffinato, invece, per l’attrice orientale Elodie Yung, che sfoggia stampe very chic.

    Sul tappeto rosso del film Spring breakers, una divina Selena Gomez ha partecipato indossando un abito principesco, che le donava in maniera particolare, proprio come l’acconciatura scelta. Eterea, invece, Ashley Benson con il suo abito da sera blu elettrico, mentre Vanessa Hudgens era sensualissima. Dal lato maschile abbiamo potuto ammirare un elegantissimo e impeccabile James Franco. Infine, Rachel Korine, accanto ad un troppo casual Harmony Korine, ha optato per un abito giallo oro con effetto Ferrero Rocher forse un po’ troppo evidente!

    Divina la modella italiana Marica Pelegrinelli, che sul red carpet del film Linhas de Wellington ha osato con un abito da sera nero che le lasciava scoperta la schiena: del resto con il suo fisico assolutamente perfetto se lo poteva permettere. Maria Joao Bastos ha invece optato per un abito verde con scollatura a V che rendeva omaggio al suo fisico.

    Lorena Bianchetti, infine, ha optato per la semplicità, con un abito da sera nero senza spalline, un classico intramontabile!

    In occasione dell’arrivo delle celebrities per il photocall del film Acciaio, presentato al Festival del Cinema di Venezia 2012, abbiamo potuto ammirare una bellissima Vittoria Puccini, che ci ha proposto un abito verde bottiglia con scollatura squadrata e gonna al ginocchio. Deliziose anche le scarpe indossate dalla giovane Anna Bellezza, con peep toe fucsia.

    Il red carpet del film Love Is All You Need ci ha regalato il sorriso ammaliante e sempre più affascinante di un divo di Hollywood del calibro di Pierce Brosnan, assolutamente impeccabile nel suo completo elegante e chic, accanto a due bellissime donne, una in nero e una in bianco, i colori che vanno per la maggiore in questa nuova edizione del Festival del Cinema di Venezia.

    Alessandra Mastronardi ha incantato tutti in occasione del tappeto rosso del film To the Wonder: già al suo arrivo al Lido ci aveva mostrato un look di tutto rispetto, elegante e casual al tempo stesso, con jumpsuit chiara in abbinamento ad accessori color nudo. Sul red carpet abbiamo potuto ammirarla con un peplum dress bianco, con cintura in vita e ricami sulla gonna.

    Kasia Smutniak vince il premio per il miglior abito del red carpet di sabato sera del film The Master: per lei un abito da sera lungo con stampe floreali delicate che esaltava la sua naturale femminilità. Non convince per niente l’abito verde smeraldo di Fiammetta Cicogna, che sembra un vestito premaman, mentre Maika Monroe e Claudia Gerini osano con due diversi minidress entrambi dal sapore rock, che donano particolarmente ai loro fisici tonici. Bocciata anche Isabella Ferrari, quell’abito bianco non fa per lei!

    Bellissima Elizabeth Newton, al braccio di Ramin Bahrani, con il suo abito da sera nero, anche se gli occhi di tutti erano puntati su Maika Monroe, con uno strepitoso abito bianco, impreziosito da una gonna che terminava in una vaporosa nuvola di piume. Le donzelle, invece, avranno apprezzato molto il completo scuro del bel Zac Efron, grazie al quale i suoi occhi chiari sembravano brillare ancora di più sotto la luce dei riflettori e delle macchine fotografiche di Venezia.

    Grande attesa per il red carpet del film The Iceman, sul quale abbiamo potuto ammirare la divina Winona Ryder, bellissima nel suo abito da sera nero che le lasciava scoperte le braccia. Non sono passati inosservati nemmeno alcuni abiti chiari, bianco e argento, indossati da alcune star che hanno camminato sul tappeto rosso del film…

    Tantissime star italiane hanno affollato il red carpet del film Superstar. C’era Marina Ripa di Meana, che ha abbandonato le corna per indossare un copricapo comunque eccentrico su abito nero e per la gioia di tutte le fanciulle c’era un sempre più affascinante Riccardo Scamarcio. Non si poteva non notare Critiana Capotondi nel suo splendido abito da sera bianco con trasparenze. Per un vestito bianco da urlo, eccone uno nero sensuale e glamour, come quello indossato da Claudia Gerini, che è sempre uno spettacolo da ammirare in occasioni come questa.

    In occasione del red carpet del film The Reluctant Fundamentalist abbiamo potuto ammirare dei look da sogno. Mentre Kasia Smutniak ha optato per un abito rosso fuoco davvero glamour, ecco che altre due dive, invece, si sono affidate allo stile senza tempo di Alberta Ferretti: Fiammetta Cicogna, in occasione della cerimonia di apertura della 69° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica, ha scelto un vestito con bustier in chiffon di seta impreziosito da tagli e lunghe maniche di pizzo, con scollo a V e ampio sottogonna a ruota in tulle. Per la stessa occasione Violante Placido ha invece sfoggiato un abito Alberta Ferretti rosso con bustier in chiffon drappeggiato impreziosito da sensuale gonna con spacco laterale.

    Kasia Smutniak ha posato per il photocall del Festival di Venezia 2012 indossando un bellissimo abito con trasparenze e dettagli floreali, lungo fino ai piedi, che le donava in maniera particolare. Lei è assolutamente splendida in questi scatti! L’abito fa parte della recente collezione di Valentino Resort: le tonalità chiare, l’eleganza estrema e i dettagli preziosi ma velati, sono inconfondibili!

    Kasia Smutniak, che in passato è stata anche testimonial del profumo Idole di Giorgio Armani, torna ad essere ambasciatrice del nostro bel paese. Questa volta è stata scelta come madrina della 69esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, che si terrà nella splendida città fino al prossimo 8 settembre.

    Martedì 28 agosto 2012, la madrina del Festival del Cinema di Venezia è arrivata in Laguna, ovviamente a bordo di un elegantissimo yacht: per la sua prima apparizione in città non poteva scegliere look migliore, dal momento che ha optato per uno splendido abito che è stato capace di esaltare ancora di più la sua naturale bellezza.

    Kasia Smutniak ha deciso di affidarsi allo stile di Jil Sander per il suo debutto a Venezia, con un abito davvero spettacolare: la madrina della kermesse ha infatti sfoggiato un bellissimo abito in gabardine di lana stretch, impreziosito da un’ampia gonna a ruota e da un bustino strutturato. Un chiaro riferimento agli anni Cinquanta che troviamo un po’ dappertutto nella collezione Autunno/Inverno 2012/2013 di Jil Sander, che vi mostriamo in questa gallery:

    Chissà quali altri brand indosserà Kasia nei prossimi giorni: avrà optato solamente per un brand del calibro di Jil Sander, oppure ci delizierà con diversi stili e proposte? Non ci resta che aspettare: noi seguiremo con voi ogni suo passo e ogni passo delle star che cammineranno sui red carpet veneziani!

    In Laguna sono già arrivate la modella e attrice francese Laetitia Casta con un abito bianco griffato Valentino, Kate Hudson con un look casual chic da urlo, Violante Placido in Dolce&Gabbana con una minigonna con stampa floreale che farà parlare di sé… Ne vedremo delle belle, ve lo assicuriamo! Tra l’altro Violante Placido, in occasione della cena di Vogue Italia al Lido per la 69esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, ha indossato un abito in organza di seta grigio di Philosophy Alberta Ferretti, ricoperto di PVC trasparente e impreziosito ai suoi piedi da decollete in PVC della collezione Philosophy di Alberta Ferretti Autunno/Inverno 2012-2013.

    2069

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CinemaFestival del Cinema di VeneziaLook Star

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI