Speciale Natale

Fame il profumo di Lady Gaga: il party al Guggenheim di New York [FOTO ESCLUSIVE]

Fame il profumo di Lady Gaga: il party al Guggenheim di New York [FOTO ESCLUSIVE]
da in Eventi New York, Fame by Lady Gaga, Lady Gaga
Ultimo aggiornamento:

    Emozionante, sconvolgente, incredibile, semplicemente Lady Gaga. Difficile davvero descrivere con parole di uso comune qualcuno (o qualcosa) che sembra aver scordato la normalita’, chissa’ dove. Amata, odiata sicuramente discussa, oggi abbiamo avuto modo di conscere piu’ da vicino Miss Germonotta e ci e’ piaciuta. Ma andiamo con ordine.

    Tutto ha inizio con il workshop sulla fragranza. Dunque la nostra Lady ha abilmente mescolato tre fragranze “Madness,glory e pleasure” ottendendo un risultato che vi assicuriamo e’ incredibile. Ovviamente e’ qui necessaria una raccomandazione tutta italiana: “se avete intenzione di farlo, fatevi aiutare dai vostri genitori”. Brava Gaga non sappiamo se i tuoi ti abbiamo dato una mano ma sappiamo che il profumo che adesso giace sul nostro comodino e’ buonissimo!

    E poi c’è il party…ragazze che party! Ma prima del party c’è la preparazione…e che preparazione! Neppure il fantomatico giorno del nostro matrimonio impiegheremo tanto per vestirci e per assicurarci di non avere un capello fuori posto. Essere in disordine davanti all’uomo che ci vede in pigiama ogni mattina è accettabile ma davanti a Lady Gaga no! Lei non puo’ ricordarci così…

    Dunque dopo esserci vestite con un look che ricorda vagamente quello di Eva Kant (total black così vuole la padrona di casa) e aver indossato un’ improponibile maschera in lattice presto divenuta una seconda pelle, abbiamo finalmente pronunciato le parole “ok andiamo”.

    Arrivate al Guggenheim, avvistamenti di scarpe Christian Louboutin a parte, dobbiamo dire che la Star non si e’ fatta attendere (come si fa a non amarla?). Dopo una brevissima presentazione della sua opera Lady Gaga è apparsa in versione “bella addormentata nel bosco” in un’ampolla gigante identica a quelle usate per il suo profumo.

    Il gioco era fare una fila che ti imponeva di baciare il tuo vicino indipendentemente da sesso, colore delle pelle o religione, per poter toccare da un buchetto la mano della bella. Incredibile ma vero i credenti in pellegrinaggio c’erano che manco a Medjugorje…ognuno si sa crede in ciò che preferisce.

    Dopo questo giochetto durato un pò ecco che la bella addormentata si sveglia, i topolini si trasformano in ragazzacci a petto nudo (ok mischiando un pò di fiabe) e la vera Lady Gaga appare. L’ampolla diventa una sorta di privè dove lei, spogliatasi di parrucca e vestito, brinda con in suo staff.

    Ed ecco la performance che non ti aspetti, rimasta ormai in perizoma senza un motivo apparente, Lady Gaga inizia a farsi rasare i capelli nella zona della nuca e a farsi tatuare in diretta mondiale, una sorta di angioletto, mentre la folla attorno, ormai quasi incurante, beve e si diverte.

    Penso che mai, guardando una foto della Miss più Miss di sempre, riusciremo a non pensare osservando quell’ennesimo tatuaggio IO C’ERO. Sembra una sciocchezza ma vi assicuriamo che non lo è.

    Pensare, agire, conoscere ed essere Lady Gaga è stata un’esperienza surreale. Forse siamo state un pò troppo lunghe in quello che voleva essere il racconto di un’esperienza, ma con Lady Gaga va sempre a finire che accade una cosa che non ti aspetti.

    532

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Eventi New YorkFame by Lady GagaLady Gaga

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI