Fabrizio Corona, testa rasata e abito scuro in tribunale

da , il

    Nuovo look per Fabrizio Corona. Nella giornata di ieri, infatti, il re dei fotografi si trovava in tribunale, per ascoltare la sentenza che i giudici della sezione milanese gli avevano riservato. Per la cronaca: Fabrizio Corona e’ stato condannato a tre anni e otto mesi di prigione, per i ricatti ai danni del motociclista Marco Melandri e del calciatore brasiliano Adriano (sentenza commentata da lui con la seguente frase: “Mi vergogno di essere italiano“, criticando l’operato dei giudici). Per questa occasione, Fabrizio Corona si e’ presentato con un look decisamente rinnovato.

    Al Tribunale di Milano, nel quale i giudici hanno letto la sentenza di condanna per il fotografo, imputato per i ricatti ai danni dei vip, a suon di fotografie compromettenti, Fabrizio Corona si e’ presentato con un taglio di capelli nuovo, un look che non e’ passato inosservato e persino un tatuaggio in bella vista.

    Fabrizio Corona ha scelto un completo blu, abbinato ad una camicia, lasciata sbottonata, nonostante il luogo richiedesse un po’ di sobrieta’. In testa, un taglio decisamente nuovo: Fabrizio Corona si e’ completamente rasato. Mentre dalla camicia, lasciata appunto aperta, spuntava un tatuaggio a forma di cuore, con scritto il nome “Vittorio“, nome del padre, e una data, quella del “24/01/2007“, la data di morte del genitore.

    Immagini prese da:

    www.lastampa.it.