Esperienza Italia 150: mostre, cultura ed eventi per celebrare l’Unità d’Italia

Esperienza Italia 150: mostre, cultura ed eventi per celebrare l’Unità d’Italia
da in Arte, Cultura, Eventi, Lifestyle, Mostre
Ultimo aggiornamento:

    Esperienza Italia 150 è un programma di eventi esclusivi creato per celebrare l’importante anniversario che tra poco si compirà segnando i 150 anni dell’Unità d’Italia. Nei prossimi mesi per celebrare questo importantissimo avvenimento prenderanno vita diverse iniziative all’interno del progetto Esperienza Italia 150 che darà corpo a percorsi artistici, culturali e sportivi e a tante mostre che animeranno la città di Torino ed il Piemonte da marzo a novembre 2011. La Redazione di Stylosophy crede fortemente in questo progetto e vogliamo per questo parlarvene meglio.

    Dalle Officine Grandi Riparazioni alla Venaria Reale, i luoghi più suggestivi della città di Torino e della Regione Piemonte diventeranno per nove mesi teatro di mostre, esposizioni ed eventi che ripercorrono la storia italiana.

    Nel 2011 Torino, che è stata la prima capitale d’Italia ed è tuttora città italiana per eccellenza, organizza per i 150 anni dell’Unità nazionale Esperienza Italia 150. Si tratta di un grande appuntamento: una festa lunga nove mesi che vuole raccontare la storia del nostro paese attraverso mostre ed eventi per riflettere sull’importanza della costruzione dell’identità italiana.

    Esperienza Italia 150 ha aperto ufficialmente oggi i battenti. Anche noi abbiamo partecipato alla conferenza di presentazione ufficiale del cartellone di eventi ed iniziative che si è svolta stamattina a Palazzo delle Stelline a Milano. La domanda principale attorno a cui ha ruotato la conferenza è stata: “Cosa vuol dire essere italiani a 150 anni dall’unità d’Italia?” Hanno provato a dare una risposta alcuni dei protagonisti di Esperienza Italia 150 come Fiorenzo Alfieri, Assessore alla Cultura e al 150° dell’Unità d’Italia della Città di Torino e Alberto Vanelli, Vice Presidente Esecutivo del Comitato Italia 150, e i curatori delle mostre Walter Barberis, Giovanni De Luna, Gabriella Pescucci e Riccardo Luna.

    Tra le iniziative più interessanti presentate durante la conferenza dai loro stessi curatori sopra citati, ci sono mostre che raccontano il passato dell’Italia, aprendo comunque nuove prospettive per il futuro, ma anche eventi e mostre dedicate alla moda, marchio di italianità nel mondo.

    Ecco alcune delle mostre-evento in programma nei prossimi mesi a Torino e in Piemonte:

    • Fare gli Italiani. 150 anni di storia nazionale, una mostra che racconta gli italiani nella loro diversità e al contempo nella loro unità.
    • Il futuro nelle mani.

      Artieri domani, un interessante percorso sull’artigianato Made in Italy.

    • Stazione Futuro, una mostra che racconta un viaggio che inizia nel presente e ci porta verso il futuro.
    • La bella Italia. Arte e identità delle città capitali, un percorso assolutamente interessante attraverso la storia delle antiche capitali d’Italia.
    • L’Italia si specchia. 150 anni di alta moda dall’Unità ad oggi, un focus sul mondo della moda e sulla sua storia.
    • Mostra Leonardo, evento Giardini, orti e tavole reali. Leonardo. Dal genio al mito, una mostra che è un racconto dell’uomo più geniale che ha segnato la storia d’Italia e del mondo.
    • I Giardini e il nuovo Potager Royal. Giardini, orti e tavole reali, Orti e frutteti straordinari dove scoprire l’arte del paesaggio e i sapori d’Italia.

    A catturare la nostra attenzione è sicuramente l’interessante mostra sul mondo della moda italiana:

    “L’Italia si specchia. 150 anni di alta moda dall’Unità ad oggi”, che rappresenta un interessante viaggio che racconta la storia della moda e dello stile italiano dall’Unità a oggi, ripercorrendo le tappe che hanno portato la moda a diventare non solo un elemento unificante per l’Italia, ma anche un vero e proprio tratto distintivo che contraddistingue all’estero l’eccellenza italiana.

    Le premesse sono ottime, quindi vi invitiamo a continuare a seguire con noi questo interessante e ricchissimo percorso culturale nella storia della nostra splendida Nazione: Stylosophy e i network Nanopress seguiranno con attenzione tutto quello che succederà a Torino e dintorni durante questi 250 giorni di festa per tutti gli italiani!

    711

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArteCulturaEventiLifestyleMostre
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI