Elizabeth Arden, l’albero con la red door a “Il Natale dei 100 alberi d’autore”

da , il

    Elizabeth Arden albero natale 2010

    Elizabeth Arden partecipa, con il suo albero gotico, alla XVII edizione de “Il Natale dei 100 alberi d’autore”. Quello creato dal brand per l’iniziativa benefica è un abete che sfrutta i classici colori di un albero di Natale, contrariamente a quello gotico di Carlo Pignatelli o a quello bianco candido di Maria Grazie Severi. La caratteristica più evidente è data dalle classiche porte rosse, simbolo della maison, appese su cento rami verdi. Un albero che pensa alla bellezza delle fashion addicted “regalando” dai suoi rami le capsule monodose Ceramide Gold. Volete sapere dove trovarlo?

    Le Ceramide Gold Capsules che decorano l’albero sono ben 10,000. Queste sono a base di ceramidi pure che rappresentarono, nel 1990, una vera e propria rivoluzione per i trattamenti skincare. Una idea davvero originale che sicuramente molte apprezzeranno.

    La serata per la vendita delle opere de Il Natale dei 100 alberi d’autore, giunto ormai alla XVII edizione, quest’anno si svolgerà a Roma il 9 dicembre, presso l’Accademia Nazionale dei Lincei. E le creazioni rimarranno esposte fino al 16 dicembre (9:00-13:00; domenica 12 dicembre, 9:00-20:00).

    Oltre all’abete di Elizabeth Arden vi saranno tanti altri alberi d’autore come ad esempio l’Albero-Angelo di Maria Grazia Severi, bianco e decorato da piume e una grande farfalla, o l’abete gotico di Carlo Pignatelli, in tessuto lucido logato e dallo stile minimal.

    “Il Natale dei 100 Alberi d’Autore” è un’evento organizzato per sostenere “Young Investigator Programme”, un progetto della Fondazione Umberto Veronesi che finanzierà l’erogazione di borse di studio a giovani medici e ricercatori.