Dusseldorf, dove venne scoperta la Schiffer

Dusseldorf, dove venne scoperta la Schiffer
da in Claudia Schiffer, Destinazioni
Ultimo aggiornamento:

    Una città cosmopolita, protagonista della moda, delle tendenze, capitale del mondo pubblicitario, che sa coniugare arte, cultura, eleganza (vanta negozi con le migliori firme), shopping divertimento, passato e futuro. Qui, nel 1987, dall’Agenzia Boss venne scoperta una ragazza bionda. Il suo nome era Claudia. Claudia Schiffer.

    Dusseldorf è una delle sedi del mondiale e in particolare è la città dove la nazionale azzurra è sbarcata, tra l’entusiasmo degli italiani che sono in Germania. Nel 1811 Napoleone Bonaparte la ribattezzò addirittura Piccola Parigi. Ha dato in natali al poeta Heine

    Situata nella parte occidentale della Germania, affacciata sul fiume Reno, ha cominciato a svilupparsi alla fine del XVII secolo intorno a un nucleo originario. Oggi conta circa 600.000 abitanti e ha il classico fascino suggestivo delle città contemporanee, con grattacieli ed edifici funzionali e la torre della televisione. Ma vanta anche molti spazi verdi ed è a misura d’uomo. Molto attiva dal punto di vista commerciale, ha uffici, banche, assicurazioni, 200 agenzie di pubblicità, una borsa importante e ospita fiere internazionali. Da segnalare quella dei tessuti d’abbigliamento e quella dell’intimo.

    La città sta diventando sempre di più un punto di riferimento per la moda e le tendenze giovanili. Anche perché la sua fiera della moda CPD viene fatta due volte all’anno.

    Molti gli stranieri (quasi 100.000, 6.000 giapponesi), che insieme all’Università e alla presenza di circa 3.000 imprese straniere da 50 paesi diversi le conferiscono un’atmosfera decisamente cosmopolita.

    Ma Dusseldorf offre anche monumenti antichi e gallerie d’arte e musei con quadri di Klee, Warhol e Picasso. La città antica si chiama Alstad e oltre alla bellezza artistica ha anche un altro spunto d’interesse: tantissimi bar, ristoranti, e pub tra i vicoletti. La Alstad con il suo susseguirsi di locali è considerata il bar più lungo del mondo.
    La Kö (Königsallee) è la lussuosa strada principale con negozi carissimi nonostante sia lunga appena un chilometro, dove passeggiano e comprano i VIP Lì si possono trovare le più rinomate griffe del mondo. Roba da fare invidia a Milano e Parigi. Su questa strada nel 1987 venne scoperta la modella simbolo della fine del secolo scorso, Claudia Schiffer.

    418

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Claudia SchifferDestinazioni
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI