Donna Karan: campagna riciclata per l’autunno-inverno 2009/10

da , il

    Donna Karan punta al risparmio. Per la sua campagna pubblicitaria per il prossimo autunno-inverno 2009/10, infatti, ha pensato bene di fare un bel lavoro di Photoshop, che pero’ non e’ passato inosservato. Va bene cercare di risparmiare, ma forse qui stiamo un po’ esagerando!

    Il marchio di moda Donna Karan, per non dover realizzare dei nuovi scatti fotografici, con la sua collezione autunno-inverno 2009/10, ha pensato bene di utilizzare le immagini che ci sono arrivate direttamente dalle ultime sfilate di moda, dove ha portato in scena la propria collezione.

    E questo poteva bastare: ma il marchio ha pensato bene di modificare il volto delle modelle che hanno sfilato in passerella, per utilizzare solo quello della testimonial del brand. Ecco che allora il viso di Toni Garn e’ stato tagliato e incollato sul corpo delle modelle che hanno effettivamente sfilato in passerella.

    Il risultato? Beh, lo potete vedere nella nostra galleria di immagini. Se davvero volevano risparmiare, potevano semplicemente utilizzare le fotografie della passerella per mostrare i capi della collezione autunno-inverno 2009/10. Avrebbero fatto una figura decisamente migliore!

    Immagini prese da:

    lei.excite.it.