Dockers porta a Pitti Uomo 80 la sua primavera-estate 2012

da , il

    dockers pitti uomo 80

    Dockers ci propone la sua collezione primavera-estate 2012 in occasione dell’80esima edizione di Pitti Immagine Uomo. Oggi apre i battenti la kermesse fashion di Firenze dedicata all’universo maschile. Moltissimi i marchi di moda che saranno presenti in questa occasione per proporci i trend della prossima stagione calda. Come Dockers che ha voluto dedicare una collezione di moda maschile all’uomo pieno di talento, di voglia di fare e di capacità, che non si abbatte certamente al primo intoppo che incontra lungo il suo cammino. Insomma, all’uomo che sarà il leader di domani.

    Il viaggio di Dockers nella prossima primavera-estate 2012 comincia a Pitti Uomo, dove ci viene proposto un uomo che, nel corso della sua vita, è cresciuto, è maturato, con uno sguardo sempre curioso verso tutto ciò che è nuovo. Un uomo che ha sempre voglia di migliorare e di mettersi in gioco. Ed i capi di abbigliamento che indossa lo dimostrano senza alcuna ombra di dubbio.

    La collezione Primavera/Estate 2012 ruota intorno ai concetti di integrità e onestà. E’ più raffinata rispetto alle collezioni passate. E’ un viaggio di scoperta: nuove esperienze, sfide e territori inesplorati nell’ambito dell’innovazione dei tessuti, dell’esplorazione cromatica, dei fit e dei lavaggi. La scorsa stagione abbiamo lanciato Dockers® Alpha Khaki e per la Primavera/Estate 2012 arricchiremo questa linea con nuovi colori, stampe e motivi. Vogliamo offrire al consumatore che si è innamorato degli Alpha una nuova collezione ricca di opzioni entusiasmanti e interessanti”.

    SF Khaki è il pantalone che Dockers propone a questo modello di uomo: si tratta di un capo assolutamente innovativo, moderno, dedicato all’uomo che sa sempre cosa vuole e sa come ottenerlo. Per la prossima stagione calda il brand ci propone anche nuovi colori e lavaggi per il modello di pantalone Alpha Khaki. Senza dimenticare la gamma di shorts, i vostri mai più senza!

    Tutto questo e molto altro ancora a Pitti Uomo primavera-estate 2012.