Speciale Natale

Dirty Dancing: curiosità e scene cult del film

Dirty Dancing: curiosità e scene cult del film
da in Cinema
Ultimo aggiornamento: Venerdì 03/07/2015 19:34

    0 dirty dancing

    Il film Dirty Dancing ha fatto sognare intere generazioni e il volo dell’angelo di Baby e Johnny è certamente una delle scene cinematografiche meglio impresse nella memoria dei più così come la mitica frase ‘Nessuno può mettere Baby in un angolo’. A 28 anni dall’uscita della pellicola, Dirty Dancing riscuote ancora grande successo. Riviviamo insieme le scene cult e scoprite con noi alcune imperdibili curiosità che probabilmente non sapete.

    1 dirty dancing

    Forse non ci crederete ma questa frase di Dirty DancingNobody puts Baby in the corner – è stata voluta fortemente da sceneggiatori e regista ma Patrick Swayze non volle pronunciarla per nulla al mondo e quando lo fece chiese alla produzione di tagliarla. L’ha odiata così tanto che creò non pochi problemi ma per fortuna nessuno gli diede ascolto e questa è diventata una delle citazioni cinematografiche più famose e ripetute al mondo.

    2 dirty dancing

    Come ben sappiamo a interpretare Johnny Castle è stato Patrick Swayze ma per il suo ruolo si sono presentati attori importanti tra i quali Val Kilmer e Billy Zane così come anche Leonardo DiCaprio, che, però, con il ballo non ha mai saputo cavarsela.

    3 dirty dancing

      La cara Jennifer Grey inizialmente non volle candidarsi per quel ruolo che le ha regalato una massiccia dose di successo e il motivo è la poca ammirazione nei confronti di Patrick Swayze, con il quale ha recitato precedentemente sul set di Alba Rossa. La parte l’ha comunque ottenuta, in barca a Sarah Jessica Parker e Sharon Stone, le quali hanno partecipato, senza convinzione, alle audizioni.

    4 dirty dancing

    Love is Strange è la canzone che ha accompagnato i protagonisti in una scena dove si sono mossi sul pavimento in modo felino. In realtà fu improvvisata, provata per caso durante un break ma al regista è piaciuta molto che l’ha inserita nella pellicola. Inoltre, la scena in cui Johnny accarezza il braccio di Baby, quando lei ride per il solletico, è autentica, così come è vera l’espressione sul volto di lui, esasperata perché la co-protagonista non ha mai smesso di ridacchiare. Swayze ha richiesto di tagliare quella scena ma nessuno gli ha dato, fortunatamente, retta.  

    5 dirty dancing

    Ci avete fatto caso ai look di Johnny e Baby durante il film? Per tutta la durata della pellicola anche l’outfit ha rappresentato bene lo stile dei due: per lei colori chiari e neutri, che esaltano la naturalezza e il candore della giovane ragazza, per lui colori scuri, principalmente nero, per un uomo che è un vero seduttore.

    6 dirty dancing

      L’attore, oltre a richiedere di tagliare diverse scene del film, ha anche voluto girare le sequenze danzanti più rischiose senza ricorrere alla controfigura. È andata piuttosto bene tranne nel finale, quando si è ferito un ginocchio.

    7 dirty dancing

    Baby è una ragazza di 17 anni ma Jennifer Grey ha fatto il casting avendone 27. Ha sfidato i suoi esaminatori dimostrando a tutti i costi di poter interpretare il ruolo della giovane. Tutti sappiamo com’è andata a finire.

    8 dirty dancing

    Ricordate quando i due attori hanno fatto le prove nel lago per provare il volo dell’angelo? Il film è stato girato non in estate bensì in autunno, l’acqua è freddissima e per questo non abbiamo primi piani di Johnny e Baby, perché entrambi sono infreddoliti a tal punto da avere le labbra blu.

    9 dirty dancing

    Come ogni storia che si rispetti, anche Dirty Dancing è ispirata a un’avventura reale. In questo caso si tratta dell’adolescenza della sceneggiatrice Eleanor Bergstein, che nel 1963 ha trascorso le vacanze estive con la famiglia a Catskill Mountains. Baby è stato il suo soprannome e Johnny è stato il ballerino del resort.

    965

    Speciale Natale

    PIÙ POPOLARI