Speciale Natale

Dior Cruise 2016 al Palais Bulles di Théoule-sur-Mer [FOTO]

Dior Cruise 2016 al Palais Bulles di Théoule-sur-Mer [FOTO]
da in Christian Dior, Collezioni Resort 2016, Sfilate Moda
Ultimo aggiornamento:

    La collezione Dior Cruise 2016 è stata presentata al Palais Bulles di Théoule-sur-Mer situato nel sud della Francia. Proprio dai paesaggi che contraddistinguono il Paese della Ville Lumiere, il direttore creativo Raf Simons ha tratto ispirazione per la sua ultima linea di abbigliamento e accessori femminili. Lo stesso palazzo, progettato da Antti Lovag e selezionato per il grande evento, che si è svolto l’11 maggio, non è stato scelto a caso. Infatti, lo stesso designer, a pochi minuti dall’inizio del fashion show, ha dichiarato: ‘Per molti versi, questa visione architettonica si discosta da qualunque altra. È più umana che razionale, rappresenta l’individualità e la leggerezza. È un luogo che mi affascina da molti anni e sono davvero onorato di potervi presentare questa collezione’.

    Alla natura e ai paesaggi circostanti che contraddistinguono la Francia del sud, Raf Simons dedica l’intera collezione Dior Cruise 2016, una linea femminile che esprime un forte senso di libertà, come lo stesso stilista della maison ha affermato: ‘il concetto alla base non è assolutamente pesante, ma al contrario è leggero, giovane, e questa leggerezza si traduce alla lettera nella collezione, donandole una grande freschezza. La maggior parte delle costruzioni architettoniche dei capi trae ispirazione direttamente dai cappotti di Christian Dior; ma in questo caso i tessuti pesanti sono accantonati, si crea un gioco di scale e alcuni elementi stilistici dei capi di ispirazione vengono applicati su altri abiti, come un collage.’

    Nel dettaglio, la Dior Cruise 2016 by Raf Simons è un trionfo di strutture femminili e particolari.

    Spiccano in particolar modo le giacche con le maniche lunghe e bombate, per lo più impreziosite da fantasie quadrettate, e quelle arricchiti da tasche basse, tipiche del tailleur, che hanno un’anima propria, forte e decisa. A queste si coordinato dei pantaloni a gamba dritta a vita alta e delle meravigliose gonne a ruota, sbarazzine, colorate e divertenti, ma anche le longuette plissé, sulle quali troviamo delle stampe astratte di onde colorate di ispirazione naturale. Tra tocchi pastello e altri più decisi, non mancano le proposte dal finish metal glitterato, come i top grigio ferro o i jumpsuit corti oro scuro.

    A completare la collezione ci pensano gli accessori, tra i quali spiccano le scarpe aperte e basse, come i sandali infradito, e quelle chiuse e stringate, con punte molto strette, in passerella accordate alle varie borse Dior, tra cui bucket bag con catene presentate in formato medio e handbag in pelle. A curare il trucco delle modelle ci ha pensato Peter Philips, che ha creato un make up nude beige, molto naturale e caldo al tempo stesso. Al contrario della linea Tie Dye, realizzata per questa estate e contraddistinta da nuance brillanti e forti, la maison ha optato per sfumature naturali e sofisticate.

    503

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Christian DiorCollezioni Resort 2016Sfilate Moda

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI