Il design made in Italy alla conquista della Cina

da , il

    Chaise Longue Landscape di B&B

    L’invasione cinese nel nostro paese è sotto gli occhi di tutti. Ma non altrettanto evidente è l’esportazione di prodotti e idee made in Italy nel paese asiatico. Ne è una prova il design italiano, che da tempo ha conquistato il gusto e il mercato dagli occhi a mandorla. E l’invasione italiana è più evidente se si decide di visitare il Namoc, il Museo d’arte nazionale della Cina: dal 10 settembre al 10 ottobre il design italiano sarà in mostra.

    L’evento si chiama “50 + 2y – Italian Design” e ripercorre tutta la storia dell’arredamento italiano dagli anni Cinquanta fino ad oggi. La mostra è stata promossa dalla casa editrice Mondadori e della rivista specializzata in design “Interni”. Nelle sale del museo si potranno ammirare 250 opere d’arte dell’arredamento made in Italy. Divani, sedie, tavoli, lampade e tutto ciò che fa arredamento e che serviranno a raccontare non solo l’Italia ma anche il nostro indiscutibile stile. Stile che è tra più belli ed eleganti del mondo.