NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Crisi economica: la figura dei buttadentro nelle boutique

Crisi economica: la figura dei buttadentro nelle boutique
da in Benessere, Boutique, Designer, Moda, Tendenze moda
Ultimo aggiornamento:

    I buttadentro sono una nuova figura professionale, che da qualche tempo viene prestata anche al mondo della moda. Finora siamo stati abituati a vederli nei ristoranti o nei locali, che pagano delle persone, per stare davanti alla porta per attirare turisti: ci propongono menu’ e spettacoli del giorno, per invogliarci ad entrare. Ora la stessa figura opera in boutique di gran classe, anche se un po’ diversamente.

    Contro la crisi economica, non c’e’ professione migliore: i consumi sono calati, la gente spende meno soldi e, quindi, ecco arrivare i buttadentro, soprattutto in quelle boutique dove i prezzi sono proibitivi per la maggior parte delle persone. Questo nuovo lavoro viene solitamente svolto da delle donne, della societa’ bene, che lavorano come delle vere e proprie Pr, per attirare clienti nei negozi.

    Le buttadentro per i negozi dell’Alta Moda non devono lavorare necessariamente davanti alla boutique: il telefono e’ un grande alleato, che permette di chiamare direttamente tutte le amiche, le conoscenti, le clienti del marito professionista, le vicine di casa e tutto il loro giro, per invitarle ad una giornata di shopping in una boutique di classe. Per loro in regalo abiti e accessori, mentre le persone invitate possono fare shopping a prezzi un po’ piu’ bassi, con sconti a volte molto alti: anche perche’ le collezioni autunno-inverno 2009/10 sono ancora tutte negli scaffali!

    Insomma, un modo per poter attirare persone, sfruttando il passaparola di persone che conoscono molta gente e, soprattutto, hanno molta influenza e la capacita’ di coinvolgere amiche, conoscenti e parenti, in giornate dedicate allo shopping di gran classe. In tempi in cui la crisi ha colpito soprattutto le grandi griffe, un modo per ovviare al problema: perche’ tutte amiamo le marche di lusso, ma il portafoglio e’ quello che e’!

    Immagini prese da:
    teobanzai.files.wordpress.com
    download.kataweb.it
    .

    357

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BenessereBoutiqueDesignerModaTendenze moda
    PIÙ POPOLARI