Creme solari: quali scegliere in base alla pelle

Per raggiungere il grado di protezione solare migliore a seconda del proprio incarnato è importante utilizzare le creme solari e capire quali scegliere in base alla pelle in modo specifico tra quelle chiare, olivastre e scure. Scopriamo insieme come.

da , il

    Creme solari: quali scegliere in base alla pelle

    Si avvicina il momento della tinterella e non si ci può far trovare impreparate sulle creme solari e quali scegliere in base alla pelle. I raggi UVA e UVB sono dei veri nemici per il benessere del corpo e per evitare fastidiose scottature che provocano l’invecchiamento precoce della pelle è bene dotarsi di una protezione solare, la migliore in base al proprio tipo di incarnato. L’elemento fondamentale è il fattore di protezione solare, diverso a seconda del fototipo, ovvero della quantità di melanina presente in condizioni base nella pelle e su questo fattore si seleziona la più adatta tra le creme solari presenti in farmacia.

    Creme solari: quali scegliere per il viso e per il corpo

    crema solare3

    Uno degli aspetti più importanti per una buona prevenzione dai raggi ultravioletti è quello di utilizzare tanto le creme solari corpo quanto una crema solare viso antimacchia: solo così avrete la certezza di non lasciare segni indelebili sul volto, una parte molto delicata da non trascurare per mantenerla sana. Una volta individuato il fototipo di appartenenza si può procedere alla scelta della proprio prodotto. Le migliori creme solari per pelli chiare, molte delle quali potete trovarle qui, sono quelle che garantiscono una protezione solare 50, sufficiente per l’esposizione prolungata senza dover ricorrere alla crema solare protezione 100, ideale nel caso di cicatrici o di punti del corpo dove è sconsigliato prendere il sole.

    A sun made with suncream at the shoulder (shallow dof)

    Anche la migliore crema solare viso è quella a protezione 50, in quanto aiuta l’incarnato a non prendere brutte scottature, eritemi solari o macchie che a lungo andare favoriscono l’insorgere delle rughe. Quando si parla di SPF – Fattore di protezione solare in merito alle migliori creme solari per carnagioni olivastre, allora si può scendere di numero fino ad arrivare ad un 10, quanto basta per avere un filo di barriera. Infatti le migliori creme solari per pelli scure hanno un fattore molto basso, ma i risultati a lungo andare sono miracolosi. Questo è un discorso che riguarda la salute del nostro corpo dalla testa ai piedi ed è per questo che non si devono dimenticare anche accortezze di vario tipo, tra cui i prodotti per proteggere i capelli, da utilizzare durante e dopo l’esposizione, oltre a spray ed emulsioni da spalmare sul corpo per passare una giornata al sole senza aver paura delle conseguenze. Ultimo consiglio: evitate le ore centrali del giorno soprattutto se si ha una pelle chiara e delicata.