Milano Moda Donna

Come vestirti a un matrimonio civile: il look della sposa [FOTO]

Come vestirti a un matrimonio civile: il look della sposa [FOTO]
da in Abiti, Consigli Utili, Matrimonio
Ultimo aggiornamento:

    Non sempre si celebra in chiesa il rito nuziale ma come vestirti a un matrimonio civile se sei la sposa? La questione si complica un po’ quando si opta per una cerimonia in comune, perché il look spesso è più dimesso, meno pomposo, ben lontano dai sogni da principessa che in molte fanno da piccole. In realtà, non è detto, perché gli abiti da sposa per un matrimonio in comune possono essere anche quelli proposti sugli scintillanti cataloghi dei più grandi atelier italiani e internazionali, dunque può essere ampio, scivolato o anche a sirena, ovviamente in bianco, o anche in avorio o persino colorato.

    Detto ciò, nessuno si rifiuterà di celebrare l’unione qualora si optasse per un tailleur, un tubino o un vestito trendy. Molto dipende dalla persona e dallo stile della cerimonia, considerando certamente se questa abbia un seguito o meno. Vediamo insieme qualche proposta interessante per chi è in cerca di abiti da sposa per rito civile.

    Partiamo proprio dai vestiti più classici, quelli che fanno sognare la maggior parte delle donne, anche quelle più ciniche. Tra i modelli più glamour ci sono certamente gli abiti da sposa di Antonio Riva, realizzati per lo più in mikado di seta, con particolari decorazioni e applicazioni solitamente proposte sulla zona posteriore del dress.

    Solitamente i modelli principeschi non sono molto apprezzati ed è per questo che è meglio preferire qualcosa di più corto e scivolato, come i vestiti midi in total white di Ted Baker o le straordinarie proposte targate Le Spose di Giò, con strati di organza sulla gonna, o Marchesa, con romantiche piumette, o ancora gli abiti da sposa per matrimonio civile di Max Mara, solitamente molto lisci, sobri e raffinati, disponibili sia in corto sia in lungo e anche con qualche tocco colorato.

    Chi l’ha detto che questa tipologia di vestito deve essere per forza molto etereo e sofisticato? Una buona alternativa, perfetta per le amanti del pantalone, la rappresenta il jumpsuit dress ma in questo caso puntate su qualcosa di molto chic, come quelli di Valentino, in questo caso rigorosamente tinti di rosso lacca, oppure i tailleur delicati di Emilio Pucci o più mannish come quelli di Haider Ackermann. Adorate lo stile boho chic? Un vestito con ricamo crochet e collo leggermente alto con maniche scivolate come quello di Erdem fa proprio al caso vostro, oppure, se preferite qualcosa di ben più rigoroso, potete puntare su un tubino bianco in pizzo, come quelli di Burberry, o blu navy con ricami, come i modelli di Lipsy o Luisa Spagnoli, tra gli abiti da sposa per cerimonia civile più apprezzati.

    Per la buona riuscita fashion dell’evento vi suggeriamo di dare qualche consiglio anche ai vostri invitati per scegliere il vestito migliore per un matrimonio civile. Ad ogni modo, ora non perdetevi la nostra fotogallery dove potrete trovare differenti spunti perfetti per tutti i gusti e gli stili.

    526

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AbitiConsigli UtiliMatrimonio Ultimo aggiornamento: Lunedì 29/06/2015 19:08

    Milano Moda Donna

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI