Come vestirsi in ogni occasione

  • Commenta
  • Stampa
I vestiti giusti per ogni occasione

Scegliere come vestirsi non è sempre una cosa semplice. Troppo spesso ci lasciamo condizionare dalle mode e tralasciamo il dress code più adatto ad una determinata occasione. Per questo vogliamo darvi dei piccoli consigli che vi permettano di scegliere sempre l’abbigliamento più adatto al luogo ed alla situazione in cui ci si trova senza rinunciare mai al buongusto e allo stile. Scegliere un abbigliamento semplice e sobrio e sempre una scelta vincente. Se poi riusciamo ad impreziosirlo con accessori scelti con gusto che magari strizzano l’occhio anche alle tendenze più ricorrenti sulle passerelle il gioco è fatto.

  • Abito a tubino bianco Prada
  • Abito con collo ampio Armani Collezioni
  • Abito longuette nero Roberto Cavalli
  • Camicia bianca Scervino Street
  • Camicia nera Just Cavalli
  • Cappotto nero 3.1 Philip Lim
  • Cardigan nero Patrizia Pepe
  • Giacca nera Dsquared2
  • Gonna a pieghe Patrizia Pepe

Anche se si dice sempre che “l’abito non fa il monaco” abbigliamento parla di noi, dei nostri gusti e del nostro modo di essere per questo sceglierlo con cura è importante. La regola base è vestirsi in modo adeguato al luogo ed al contesto in cui siamo, permettendocì così di poterci dimenticare del nostro abbigliamento per il resto della serata, se, infatti, si è vestiti in modo troppo stravagante o non adatto al contesto in cui ci si trova ci vorra ben poco per ritrovarsi puntati addosso gli sguardi di tutti con un conseguente inevitabile imbarazzo.

I consigli intramontabili del bon-ton

Audrey Hepburn 512X384 312

Il galateo ci propone tanti spunti interessanti che vanno giustamente riadattati al mondo contemporaneo senza essere, però, del tutto dimenticati. Secondo un celebre manuale di buone maniere come quello di Donna Letizia, infatti, un uomo elegante si prende cura di se senza eccessi, sceglie calzini intonati alla mise che indossa e non porta gioielli eccezion fatta per la fede, l’orologio e i gemelli. La donna, invece, sceglie abiti che assecondano le sue forme e non viceversa ed è capace di essere femminile e sensuale senza scadere nella volgarità. Preferisce sempre la qualità alla quantità, ha grande attenzione per la scelta degli accessori, veri indicatori dell’eleganza di una signora ed indossa i tacchi solo se è certa di saperli portare con eleganza.

Il guardaroba perfetto per l’uomo

Men Closet

Per un uomo vestirsi bene è un cosa molto semplice. Basta investire in qualche abito di buona qualità declinato nei colori più classici ed intramontabili, aggiungere qualche pantalone casual e qualche jeans, farcire il tutto con una buona dose di camice e di polo di varie tonalità e completare con qualche buon maglione in cotone o in cashmere ed il gioco e fatto.

Il guardaroba perfetto per la donna

WalnutPlatElfaFreeCloset x

Per una donna la situazione è certamente più complessa. Esistono dei veri must che compongono il perfetto guardaroba di una donna, capi intramontabili e sempre attuali che se combinati correttamente con accessori alla moda rappresentano la soluzione ideale per ogni occasione. Per poter dire di avere un guardaroba che si rispetti non devono mai mancare:

  • un tubino nero, perfetto sia di giorno per il lavoro che la sera impreziosito da accessori gioiello.
  • i jeans classici cinque tasche dal taglio regolare, leggermente elasticizzati e non scoloriti che sanno essere un capo comodo e sportivo ma anche glamour la sera.
  • qualche t-shirt sia a manica corta o che a manica lunga o ¾ dalla forma leggermente sagomata, perfetta da usare con i jeans per un look informale o con la giacca per una mise più impegnata.
  • una camicia bianca, semplicemente perfetta e raffinata in ogni abbinamento.
  • un dolcevita nero in cashmere
  • golf e cardigan in seta e cashmere in beige e in colori pastello che si intonano praticamente con tutto e ci fanno sentire sempre eleganti.
  • un tailleur classico, un vero immancabile da usare sia intero che spezzato, durante il giorno per il lavoro e la sera per una cena formale.
  • il trench che ci copre e ci protegge dalla pioggia e dai primi freddi con stile.
  • un cappotto, magari in nero o in color cammello, che ci accompagni sia con i jeans che con la giacca nella stagione fredda.
  • dei pantaloni classici neri ed una gonna dritta nera utilissimi sia di giorno che di sera
  • una giacca da scegliere nelle giornate primaverili per accoppiarla nei modi più disparati anche con i jeans.

Gli accessori prima di tutto

accessori closet

Come ho già detto gli accessori sono davvero importantissimi per il nostro look. La qualità è una delle caratteristiche principali su cui investire: meglio acquistare una sola borsa di ottima fattura che averne 10 di scadente qualità perché compromettono tutta la mise. Cappelli, guanti, borse, scarpe, foulard e gioielli se scelti con cura nobilitano qualunque mise e ci aiutano a creare il nostro personale stile. Anche i gioielli vanno scelti con particolare cura: che siano veri o bijoux l’importante è non strafare e se si sceglie di indossare qualcosa di particolarmente vistoso concentrarsi solo su quello.

Consigli per vestirsi sempre bene

ma come ti vesti

In linea di massima vige su tutto il buon senso: la prima regola di base è scegliere capi che esaltino i nostri pregi e nascondano in nostri difetti. In tal senso sarà importante non essere schiavi della moda e delle ultime tendenze, con conseguente necessità di rifare il guardaroba ad ogni stagione, ma far si che queste si adattino a noi ed al nostro stile personale. Inoltre è importante conoscere bene il grado di formalità del contesto in cui si sta per andare scegliendo di conseguenza l’abbigliamento adatto. Altro consiglio utile che può sembrare banale è quello di rispettare la stagionalità e di adeguare a questo il nostro abbigliamento, fattore che troppo spesso viene dimenticato. Infine, ultimo consiglio che voglio darvi è quello di eccedere sempre in semplicità: soluzioni più lineari e sobrie risultano vincenti in ogni situazione e conferiscono senza dubbio un allure chic.

Per consigli divertenti e assolutamente da non perdere c’è la trasmissione tv “Ma come ti vesti” in onda su RealTime condotta da Carla Gozzi e da Enzo Miccio che dispensano dritte utilissime per tutte ed hanno anche appena pubblicato un libro proprio sull’argomento.

  • Abito a tubino bianco Prada
  • Abito con collo ampio Armani Collezioni
  • Abito longuette nero Roberto Cavalli
  • Camicia bianca Scervino Street
  • Camicia nera Just Cavalli
  • Cappotto nero 3.1 Philip Lim
  • Cardigan nero Patrizia Pepe
  • Giacca nera Dsquared2

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Leggi altro su:

Martedì 26/10/2010 da

Commenta

Ricorda i miei dati

Pubblica un commento