Milano Moda Donna

Come vestirsi a 40 anni: i consigli per non sbagliare mai look

Come vestirsi a 40 anni: i consigli per non sbagliare mai look
da in Abiti, Consigli Utili
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 08/07/2015 17:24

    look vestirsi a 40 anni Chiedersi come vestirsi a 40 anni è più che lecito ma oramai avrete ben capito che non è certamente questa età a segnare un giro di boa nel vostro look bensì questo cambia in modo molto graduale. Gli abiti non so più così corti, le maglie non sono più così strette e si sente meno la necessità di scoprirsi, anzi spesso si tende a coprirsi, a volte anche troppo. Per una donna di 40 anni scegliere l’abbigliamento giusto spesso significa trovare una vera e propria uniforme, perché a quest’età solitamente si svolge un certo lavoro ben definito o magari si fa le mamme, o anche entrambe le cose. Molto dipende, ovviamente, anche dalla propria personalità e dallo spirito ma vediamo insieme alcune regole per non sbagliare mai look e andare sul sicuro.

    111

    Avete presente i vestiti a trapezio, i must have della moda anni ’60? Ecco, quelli sono perfetti per tutte le donne e soprattutto per le 40enni. Al contrario dei classici tubini, che solitamente sono super aderenti, ma comunque sempre in voga a tutte le età, gli a-line dress risultano una vera soluzione ottimale per chi è in cerca di un look fresco da sfoggiare in estate, in abbinamento a un paio di sandali gioiello magari, e anche in inverno, puntando su tessuti più pesanti, calze coprenti e stivali.

    222 Capiamoci, ogni donna può indossare ciò che preferisce, soprattutto a questa età perché a metà tra ragazzine e adulte. È bene ricordare, però, che le gonne troppo corte è buona norma evitarle. Se su una giovane donna questo modello, di per sé già molto difficile da indossare, può andar bene, su una di 40 anni non è affatto consigliato. Scoprire così tanto le gambe, quasi a toccare il confine con il sedere, non è affatto chic, piuttosto shock!

    333 Tante volte si parla di come indossare e abbinare gli shorts per sfoggiare un look privo di errori e per capire quali sono quelli più adatti al proprio fisico. Ora, siamo sincere, gli shorts, dipendentemente dal tipo di silhouette, possono indossarli tutte purché non siano degli hot pants, ovvero dei pantaloncini così corti tanto da sembrare delle mutandine. Se proprio li desiderate ma volete qualcosa di diverso rispetto alle solite proposte, puntate sui bermuda.

    444 Per vestirsi bene a 40 anni non è necessario rinunciare per forza ad alcuni capi di abbigliamento ma è pur vero che molti di questi vanno riconsiderati. La cura del corpo a quest’età è fondamentale e se siete delle persone sportive o semplicemente avete la fortuna di avere, da sempre, un bel fisico longilineo ed asciutto, allora non dovrete fare grosse rinunce ma a ogni modo è bene puntare su dei jeans che abbiano una vita normale o leggermente bassa, ma non bassissima, non è più il caso. Davvero.

    5 Ci sono tanti capi di abbigliamento che una donna i 40 anni può indossare ma, ammettiamolo, non c’è niente di meglio di una bella camicia bianca da abbinare in tantissimi modi! Non quella classica, in cotone anche un po’ rigido ma un modello sblusato e leggero e perché no in seta. A questo punto potete concedervi anche dei colori diversi, meglio i pastello o comunque non troppo appariscenti e forti, e delle stampe o fantasie.

    737

    Milano Moda Donna