Milano Moda Donna

Come scegliere i colori dei vestiti in base al tipo di carnagione

Come scegliere i colori dei vestiti in base al tipo di carnagione
da in Abiti, Consigli Utili
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 15/07/2015 23:04

    Come abbinare colore della pelle e vestiti Sai come scegliere i colori dei vestiti in base al tipo di carnagione? Quando vai a fare shopping, non dovresti individuare cosa comprare esclusivamente sulla base del tuo gusto. Un altro aspetto di cui devi sempre tener conto durante gli acquisti, è il colore della pelle. Se vuoi apparire splendida, infatti, è necessario che tu scelga le tinte che corrispondono ai toni della carnagione. Alcune cromie, infatti, si adattano perfettamente alla pelle, valorizzandola al massimo e regalandoti un look meraviglioso!

    Pelle chiara e colore vestiti Se hai pelle e capelli chiari, puoi ritenerti molta fortunata perché riusciresti ad apparire al top con moltissime tinte. I colori che ti donano di più sono quelli pastello come il turchese, il rosa e il verde salvia e menta. E uno dei vantaggi è che puoi indossarli con facilità, abbinandoli ad altre nuances tenui per un look bon ton!

    Colore vestiti e pelle olivastra Se hai una pelle olivastra come quella di Eva Mendes e Jessica Alba, puoi vantare una carnagione leggermente scura. Indossa abiti in colori delicati come verde menta, giallo burro e rosa chiaro perché richiamano le sfumature gialle e verdi della tua carnagione. Inoltre, sei meravigliosa anche con abiti neon!

    Colore vestiti e pelle scura Hai una pelle scura come Rihanna o Beyoncè? La particolarità della tua carnagione, fortemente pigmentata, fa sì che la tua bellezza sia valorizzata da tonalità molto ricche come il viola. Inoltre, ti stanno molto bene i colori vivaci quali il cobalto, il verde smeraldo e il mandarino.

    Colore sottotoni e vestiti Un altro aspetto da non sottovalutare è la questione del sottotono ossia del colore posto al di sotto della superficie della pelle. Ne distinguiamo tre: freddo, caldo e neutro. Il primo è tipico della carnagione bluastra, rosa o rossastra; il secondo è dorato, pesca o giallastro; il terzo risulta dalla fusione di sottotoni freddi e caldi. In linea generale, con il primo si abbinano alla perfezione i seguenti colori: marrone, arancio, giallo, giallo-verde e rosso caldo. Per una carnagione dalle tonalità calde, suggeriamo magenta, blu-verde, azzurro, viola, rosa e verde. Per quello neutro proponiamo il lavanda e il turchese.

    Regole generali Ricorda che queste indicazioni valgono anche per stabilire il colore dei capelli in base alla carnagione ma hanno un valore prettamente generale. Se guardando le vetrine dei negozi ti accorgi di aver perso la testa per un abito dalla tonalità che non corrisponde esattamente al giusto abbinamento per la tua pelle, puoi indossarlo lo stesso sfoggiando comunque un look strepitoso! Ti basterà abbinare con attenzione scarpe e altri accessori!

    663

    Milano Moda Donna