Come camminare con i tacchi alti

Camminare sui tacchi a spillo non e’ assolutamente facile: lo sanno bene tutte le donne che ogni giorno devono fare i conti con scarpe sensuali, eleganti e femminili, ma che con quei tacchi alti, a volte troppo alti, non sono certo facili da portare in giro. Saper camminare con stile su un bel paio di tacchi a spillo puo’ essere un fattore innato: ma se non lo avete, niente paura. Esistono dei corsi per imparare a sfoggiare con eleganza i vostri tacchi, con regole ben precise, per non sembrare delle papere e non fare brutta figura nemmeno con le scarpe piu’ alte. Ecco alcuni utili consigli da tenere presente quando ci avventuriamo sui tacchi a spillo!

Le scarpe con il tacco alto rendono il nostro look piu’ femminile ed elegante: slanciano le gambe, ci danno un’aria piu’ sensuale e ci rendono assolutamente irresistibili. Ma se non sapete come manovrare quei tacchi a spillo, l’effetto desiderato potrebbe svanire e voi potreste ritrovarvi a fare una figura poco bella.

Ecco allora consigli utili per camminare con stile sui tacchi a spillo:

  1. Quando indossate un paio di scarpe alte, ricordate che ogni vostro passo deve cominciare con il tacco, seguito velocemente dalla pianta, che tocchera’ il suolo in maniera scorrevole: il passo deve essere molto sensuale e apparire normale.
  2. Le vostre dita dei piedi, mentre camminate, devono guardare davanti il piu’ possibile.
  3. Mentre camminate, fate oscillare le braccia.
  4. Le vostre gambe devono essere dritte, chiuse e parallele.
  5. Quando camminate, tenete il busto dritto: la postura e’ molto importante, per avere una camminata sensuale.
  6. I vostri passi devono essere dolci e leggeri: la vostra andatura deve essere il piu’ lenta possibile, con passi corti, non troppo lunghi.
  7. Per evitare brutte figure e cadute indesiderate, ricordatevi di non camminare con i tacchi a spillo sul ghiaccio, sulla sabbia, nel fango, nell’erba e su altre superfici pericolose.
  8. Per salire le scale, fate attenzione che suola e tacco salgano insieme su ogni scalino, per evitare sbilanciamenti e cadute. Quando le scendete, invece, usate solo la pianta.

Il consiglio rimane sempre quello di allenarvi prima a casa, soprattutto quando comprate un paio di scarpe nuove: ogni calzatura e’ diversa dall’altra e potrebbe non essere cosi’ facile la prima uscita di casa con il nuovo acquisto.

E se proprio i tacchi a spillo non fanno per voi, ricordatevi che le zeppe vanno ancora di moda, cosi’ come le ballerine: la moda viene sempre in nostro soccorso! :)

Fonte | eHow

Segui Stylosophy

Lunedì 01/02/2010 da

Commenta

Ricorda i miei dati

Pubblica un commento