Come applicare la terra viso: 4 step da seguire

Come applicare la terra viso: 4 step da seguire
da in Bellezza, Consigli Utili Beauty, Make Up
Ultimo aggiornamento: Venerdì 12/08/2016 07:47

    Beauty portrait of pretty smiling young woman with makeup brushes

    Anche se la portiamo ogni giorno rimane sempre qualche dubbio su come applicare la terra viso, ecco dunque che vi presentiamo 4 step da seguire per essere certe di fare “il lavoro” nel modo più corretto possibile, ottenendo come risultato un perfetto make up da giorno o da sera e non una maschera disomogenea!

    fondotinta

    La terra, a differenza del blush che viene usato limitatamente alla zona degli zigomi, va stesa su tutto il viso, è dunque di fondamentale importanza che la base dello stesso risulti matte e asciutta, altrimenti si creerebbero degli effetti “a chiazze” per nulla piacevoli da vedere. Crema e fondotinta effetto opacizzanti sono dunque di fondamentale importanza, insieme ad un velo di cipria, anche trasparente, da mettere anche subito prima dell’applicazione della terra per tamponare la pelle.

    Applicazione della terra sul viso

    Una volta ottenuta la base perfetta si passa all’applicazione della terra su tutto il viso, importantissimi sono i movimenti da fare, devono essere circolari e costanti (per intenderci, non muovete il polso prima con un cerchio piccolissimo e subito dopo con uno più grande). Si parte dalla fronte per poi spostarsi verso le tempie, ovviamente la quantità di prodotto sarà commisurata all’effetto che volete ottenere, ma il consiglio è di usarne pochissimo per volta, piuttosto si può ripetere l’applicazione. Sulle guance i movimenti circolari possono diventare più ampi, mentre tornano ad essere piccoli sul mento, qui in particolare bisognerà ricordarsi di sfumare verso l’alto per andare ad amalgamare con il resto del viso. Infine, collo e décolleté da non dimenticare, in modo che non ci siano stacchi netti tra viso e corpo, specie con abiti o maglie scollate. Per l’estate e le vacanze al mare è bene scegliere una terra tra i prodotti waterproof!

    Applicare la terra sul naso

    Il naso è uno dei punti più “delicati” in cui stendere la terra, semplicemente perché bisogna cambiare tipologia di movimento e bisogna farci più attenzione. Si parte dalla punta del naso e si va verso l’alto, possibilmente con un movimento netto ma non troppo veloce, da lì si sfuma delicatamente fino a coinvolgere le sopracciglia (da cui poi potete togliere la polvere in eccesso anche con un semplice cotton-fioc) e l’incavo dell’occhio.

    Strobing make up luminoso

    In realtà questo non è proprio uno step da seguire, chiamiamolo proprio consiglio in più, quel tocco che servirebbe per dare completezza al beauty look, ovvero, non utilizzare solo la terra viso, ma unire anche l’utilizzo di un prodotto illuminante. In sostanza, così dicendo, andiamo a parlare della tecnica strobing così di moda, una tecnica ben più semplice ed efficace del contouring perché permette davvero a tutte di studiare per il proprio viso un make up dorato, semplice e luminoso.

    722