Colore capelli 2018: tutte le tendenze [FOTO]

La moda capelli 2018 suggerisce tendenze colore irresistibili per tutte le beauty addicted. Dall'ice blonde al castano di Meghan Markle, ecco tutti i trend colore capelli 2018 assolutamente da non perdere per un look alla moda!

da , il

    Pienezza e molteplicità di riflessi per il colore capelli 2018. Tutte le tendenze moda per il colore dei capelli sono unite dalla corposità delle cromie, delle più diverse in modo da accontentare i gusti di tutte. Tanti i trend per portare con originalità i capelli castani, così come le tendenze che riguardano i capelli biondi, da sfoggiare rigorosamente con tonalità fredde e di carattere. Cosa ci riservano, invece, le tendenze colore per i capelli rossi e neri? Scopriamo insieme, per immagini, tutto quello che c’è da sapere sul colore per questo 2018.

    Capelli biondi 2018: le tendenze

    Il colore capelli 2018 prevede tendenze memorabili per le bionde. Prima di tutto, è bene sottolineare che sarà il biondo freddo quello più in voga per l’intero anno, in tutte le sue sfaccettature.

    Via libera al biondo platino per le più audaci e all’ice blonde, il biondo ghiaccio da sfoggiare in abbinamento a sopracciglia chiarissime oppure – se si preferisce osare! – scurissime per creare contrasto. Ecco i due trend colore che, però, spopoleranno più di tutti gli altri in termini di capelli biondi.

    Nirvana Blonde

    La prima ad averlo sfoggiato è stata Selena Gomez, ma il trend dei Nirvana blonde hair ha conquistato in breve tempo il cuore di fashion icon e influencer come Hailey Baldwin e Kim Kardashian.

    Come il nome stesso suggerisce, si tratta di un particolare tipo di biondo ispirato agli anni ’90 e alle atmosfere grunge. La caratteristica è il contrasto tra il biondo delle lunghezze con le radici scure, quasi tendenti al nero.

    Wild Tiger

    Al contrario del tiger eye, pensato per le castane, i wild tiger hair sono perfetti per le bionde. Di che si tratta? Sostanzialmente di una tecnica che permette alle donne con capelli biondo cenere di dare un twist più brioso alla chioma, avvolgente e più vicino al castano chiaro che al biondo.

    Questo colore dona in particolare a chi ha carnagione media o scura, dal sottotono dorato.

    Capelli rossi 2018: le tendenze

    I capelli rossi mogano o comunque quelli dalle tonalità ciliegia lasceranno il passo a una nuova incredibile tendenza per chi ha per natura – o per scelta – una bella chioma rossa. I capelli rossi sfumati, tendenti al rame, continueranno a essere di tendenza, ma saranno i capelli rossi bordeaux quelli più alla moda!

    Il burgundy

    Il rosso borgogna per i capelli sarà un autentico must have, come dimostrano le tantissime immagini che ritraggono in passerella e nei backstage modelle dai spendidi capelli rossi bordeaux.

    Si tratta di un colore che ha la capacità di donare proprio a tutte, anche se sono le carnagioni diafane quelle che risultano più valorizzate dai capelli bold burgundy.

    Capelli castani 2018: le tendenze

    Per quanto riguarda il castano, la moda capelli 2018 prevede tonalità corpose ma multisfaccettate, assolutamente non piatte o monodimensionali.

    Continueranno a spopolare il castano cioccolato e tutte le nuance calde come il castano caramello e il castano moka. Tante le tecniche tra cui poter scegliere per vivacizzare la chioma castana, che non è per niente banale o scontata come si è soliti pensare.

    Fallayage

    Il fallayage non è nient’altro che la variante “calda” del più rinomato balayage. Il suo nome fa presagire l’ispirazione autunnale (autunno è ‘fall’ in inglese) che si cela dietro questo trend, che prevede sostanzialmente schiariture e giochi di sfumature nei toni del fogliame: rosso, rame e caramello pervadono il castano rendendolo più intrigante e dinamico.

    Tiger Eye

    Il tiger eye per i capelli 2018 continuerà a essere di grande tendenza. Come si fa il tiger eye? Sostanzialmente, questa tecnica – sdoganata ormai da alcune stagioni – prevede la riproduzione di venature bionde e ambrate tra i capelli castani, ispirandosi proprio alla famosa pietra occhio di tigre.

    Il castano di Meghan Markle

    capelli meghan markle colore capelli 2018 tendenze
    I capelli castani di Meghan Markle

    Chi l’avrebbe mai detto? Dopo l’effetto Kate Middleton, prepariamoci a essere travolti dall’uragano Meghan Markle. La futura moglie del Principe Harry sta dettando tendenza con il suo particolare castano.

    Quali sono le caratteristiche del castano alla Meghan Markle? In sostanza, l’attrice di Suits presenta capelli castani dal colore molto pieno e corposo, un castano freddo che nasconde però venature ramate molto delicate, quasi impercettibili.

    Meghan è decisamente da tenere d’occhio in termini di beauty trend: non a caso, i suoi capelli lunghi mossi rientrano tra i tagli capelli 2018 assolutamente da non perdere di vista!

    Capelli neri 2018: le tendenze

    I capelli neri sono molto difficili da portare, ma sono anche terribilmente sexy. Il lato oscuro della chioma corvina continuerà ad affascinare moltissime donne nel 2018, ma attenzione: i capelli total black non saranno più di moda, meglio optare per un colore scuro ricco di sfumature insolite.

    Dark mauve

    Si tratta di un’evoluzione dei capelli chocolate mauve che hanno spopolato lo scorso anno. I capelli neri presentano venature violacee e rosa malva, per un risultato davvero sorprendente e un look ricercato di forte impatto visivo. La peculiarità è che i riflessi sono visibili quasi esclusivamente al sole.

    Capelli colorati 2018: i trend più estrosi

    Il mondo del colore capelli 2018 suggerisce anche tendenze pazze e fuori dagli schemi, tonalità di colore eccentriche che possono però davvero fare la differenza in termini di look.

    Ci sono trend pensati per le bionde e per le more: insomma, è impossibile resistere!

    Il blorange

    I capelli blorange sono perfetti per le bionde che hanno voglia di sperimentare con la propria immagine. Non sono di certo una novità – ormai da un paio di anni non si parla che di loro! – e rappresentano un mix tra biondo e arancio. Il risultato? Capelli biondo pesca eterei e delicati, ma dalla grandissima personalità.

    Il blorange a chi sta bene? Alle bionde con carnagione molto chiara, che hanno bisogno di un twist colore luminoso per valorizzare l’incarnato.

    I capelli Ultra Violet

    Non possono mancare i capelli Ultra Violet, i capelli viola declinati nel colore Pantone 2018.

    Questo trend, invece, è l’ideale per le more che desiderano rendere più vivace la propria chioma corvina o castano scuro. I riflessi Ultra Violet possono essere riprodotti sia solo da metà lunghezza che contaminare anche le radici per un total look che non passerà di certo inosservato.

    Le tendenze colore capelli Autunno/Inverno 2017-2018

    Nello specifico, le tendenze colore capelli Autunno/Inverno 2017-2018 hanno fatto da apripista a tutti i trend colore che stanno lentamente emergendo nel 2018.

    Dalle sfilate è stato possibile notare come i capelli castani e i capelli biondi fossero quelli più benvoluti dagli addetti ai lavori dell’hairstyle, che si sono letteralmente sbizzarriti con trend colore perfetti per castane e bionde, dal biondo ghiaccio al castano cioccolato.

    Per quanto riguarda i capelli rossi, la stagione fredda ha visto il tramontare del rosso ramato a tutta chioma – meglio preferire i riflessi copper sui capelli castani – in favore dei capelli rosso ciliegia, più cupi e intensi.

    Colore capelli uomo 2018: le tendenze

    E per quanto riguarda l’uomo? Ormai non è un mistero, i maschietti ci tengono quanto noi al proprio aspetto e sovente si recano dal parrucchiere per dare un tocco di colore alla propria chioma.

    Anche per loro spopoleranno il biondo platino e il Nirvana blonde, ma saranno i colori più naturali come il castano a predominare. Chi predilige uno stile più eccentrico, potrà optare per tagli di capelli undercut o sidecut che dividono nettamente in due la chioma e sbizzarrirsi con tocchi di colore pazzi per ciuffo, frangetta o parte posteriore della nuca.

    Via libera, in questo caso, al rosa, al verde e all’azzurro, oltre che ovviamente all’Ultra Violet di Pantone.