Collezione Vivienne Westwood Autunno-Inverno 2012/2013

da , il

    E’ scesa in passerella questo pomeriggio la mitica Vivienne Westwood che ci ha presentato la sua nuova collezione autunno inverno 2012 2013. La fashion designer ha portato una ventata di freschezza e di colore in questa Paris Fashion Week che, dopo la collezione scontata e non particolarmente creativa di Christian Dior, sembrava aver preso una piega che non ci soddisfaceva a pieno. Oggi, finalmente, con la collezione di Vivienne Westwood è arrivata quella moda di tendenza che sa sempre sorprenderci con l’uso di colori sgargianti, spesso abbinati come solo la Westwood sarebbe in grado di fare, e accessori davvero originali. Insomma, lo stile classico ci piace ma la creatività deve essere sempre al primo posto, non trovate?

    Lo stile grintoso ed eccentrico che piace tanto alle estimatrici di Vivienne Westwood, tra cui non posso non citare anche me stessa, è sempre molto riconoscibile. Quante volte, ammirando il look di una star italiana o internazionale, ci siamo rese conto al primo sguardo che l’outfit fosse frutto dell’estro e della genialità della stilista inglese? Eppure, nonostante il suo mood sia molto riconoscibile la stilista ha la capacità di lasciarci sempre a bocca aperta, o per lo meno questo è l’effetto che mi ha fatto anche dopo questa sfilata.

    Vivienne Westwood, reduce dalla London Fashion Week in cui ha presentato la collezione della linea Red Label, ci ha mostrato una collezione stravagante e dallo stile punk rock, con pantaloni in pelle matelassè coloratissime e buffe giacche di cotone in tessuto patchwork. Insomma, gli abbinamenti dei colori sono molto azzardati, e anche i tessuti dei capi vengono coordinati secondo un caos apparente. Già, perché nella moda di Vivienne Westwood non c’è davvero nulla fuori posto e ogni look, anche il più eccentrico, è perfettamente studiato e armonico.

    E voi cosa ne dite della collezione di Vivienne Westwood? Siete soddisfatte della sfilata della stilista?