Collezione uomo autunno-inverno 2007/08: Valentino e il suo rigore

Collezione uomo autunno-inverno 2007/08: Valentino e il suo rigore
da in Autunno-Inverno 2007/08
Ultimo aggiornamento:

    Valentino non smentisce mai la sua fama di essere uno stilista dell’eleganza sempre al passo con i tempi. E con la sua collezione autunno-inverno 2007/08 presentata alle sfilate di Milano Moda Uomo ci dà un’ulteriore conferma di come passato e futuro possano convivere. Da un lato la ricerca di nuovi tessuti e nuove combinazioni, dall’altro la proposta di un classico elegante e tradizionale che non passa mai di moda. Questo è l’uomo Valentino.

    Se Emporio Armani e Dsquared ci hanno proposto un uomo tutto vestito di nero e, a volte, molto trasgressivo, Valentino esce da questi clichè per presentarci una collezione all’insegna del bianco e della classicità. Con un pizzico di futuro che non guasta mai, come il piumino che sembra appena sceso da uno shuttle. Ma accanto a soluzioni così avveniristiche, troviamo abiti della tradizione, con tagli semplici che rendono ogni uomo elegante. Via libera allora a uomini in smoking, frac e abiti da gentiluomini: perchè l’uomo di Valentino è questo, un vero e proprio gentleman che strizza l’occhio al futuro, ma tiene i piedi ben saldi nel passato.

    239

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Autunno-Inverno 2007/08
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI