Speciale Natale

Collezione Givenchy Autunno/Inverno 2012/2013 a Paris Haute Couture [FOTO]

Collezione Givenchy Autunno/Inverno 2012/2013 a Paris Haute Couture [FOTO]
da in Alta Moda, Fashion Week, Givenchy, Moda Primavera/Estate 2013, Paris Haute Couture
Ultimo aggiornamento:

    La maison di moda francese Givenchy ha sfilato a Paris Haute Couture, con la sua strepitosa collezione di Alta Moda per il prossimo autunno-inverno 2012/2013. Il gruppo ha ideato una serie di abiti da sogno, realizzati con materiali e tecniche davvero molto innovative, moderne, all’avanguardia, per un risultato finale che ci porta però sempre all’estrema eleganza e femminilità che la donna del marchio indossa in ogni occasione possibile e immaginabile. Una donna sofisticata che, scommettiamo, presto vedremo sfilare sui tappeti rossi più prestigiosi del mondo, rappresentata dalle celebrities più in voga.

    Dopo aver ammirato la collezione di Alta Moda di Chanel per l’autunno-inverno 2012/2013, un vero e proprio ritorno alle origini con capi alla Coco Chanel, per intenderci, e dopo aver dato un’occhiata ai trend dell’Haute Couture della stagione fredda che verrà secondo Christian Dior, alla sua prima collezione con Raf Simons, eccoci qui a parlare di un altro famoso e apprezzato brand francese come Givenchy.

    Riccardo Tisci ha portato in scena a Paris Haute Couture una collezione di dieci abiti, che sembrano appena usciti da un sogno: gli outfit che Givenchy ha presentato per la prossima stagione fredda sono spettacolari e realizzati con tecniche davvero molto particolari, come il laser, oltre che arricchiti da altri dettagli glamour come i ricami di pelle, materiale che troviamo su moltissimi capi di abbigliamento, anche corpetti dallo stile rock e un po’ esotico.

    Non mancano corsetti, frange, cappotti preziosi, cappe impreziosite da particolari sparkling e anche tute gioiello!

    I look sono decisamente teatrali: alcuni rimandano la mente ad abiti medievali, proposti rigorosamente in tonalità scure, altri sembrano rubati a qualche popolazione africana, ma non mancano modelli più raffinati, come l’abito chiaro con maniche abbondanti, che spicca in mezzo a tutto quel nero e a tutte quelle nuance scure che pervadono la presentazione di Givenchy a Paris Haute Couture.

    I vestiti sono tutti lunghi fino ai piedi (peccato non poter vedere le scarpe!), mentre pochissima pelle delle modelle è in mostra, giusto le braccia e in alcuni rari casi le spalle, lasciate nude da intrecci di stoffa che si allacciano al collo, molto eleganti e chic.

    Tra gli accessori, troviamo un paio di occhiali a mascherina, anche questi nostalgici perché realizzati da un disegno del fondatore del brand, Hubert de Givenchy, cinture realizzate con frange di pelle nera finemente tagliata.

    443

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alta ModaFashion WeekGivenchyModa Primavera/Estate 2013Paris Haute Couture

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI