Collectionneur de Modes, Cristobal Balenciaga in mostra a Parigi

Collectionneur de Modes, Cristobal Balenciaga in mostra a Parigi
da in Balenciaga Borse, Scarpe e Abbigliamento, Cultura, Lifestyle, Moda, Mostre
Ultimo aggiornamento:

    La moda di Balenciaga in mostra a Parigi

    Cristobal Balenciaga: Collectionneur de Modes, questo il titolo della grande esposizione che sarà aperta al pubblico a partire dal 13 aprile e in cui sarà reso omaggio all’estro creativo del fondatore della maison Balenciaga con l’esposizione di ben 70 meravigliosi abiti da sera. La mostra è stata organizzata a Parigi, presso il Musée Galliera, meglio noto come Musée de la Mode de la Ville de Paris, molto conosciuto dagli amanti della moda e della storia del costume che hanno avuto il privilegio di ammirare una delle sue splendide esposizioni, in cui sarà narrata la storia della maison fino alla conclusione dell’esposizione il 7 ottobre 2012.

    Negli ultimi anni sono davvero tante le griffe che hanno deciso di organizzare con la collaborazione di un importante realtà museale delle mostre che celebrassero degli speciali anniversari o che, più semplicemente, permettessero anche ai più giovani di conoscere la loro storia. Se Salvatore Ferragamo ha deciso di sponsorizzare una mostra dedicata a Leonardo Da Vinci che si terra al Museo del Louvre, Yves Saint Laurent ci sta raccontando la sua storia tramite una retrospettiva a Denver, negli Stati Uniti. Ed ora anche la griffe Balenciaga ha deciso di svelarci le sue creazioni più interessanti a Parigi, città in cui il fondatore della maison si affermò come stilista d’alta moda.
    Abiti Balenciaga in mostra a Parigi
    Cristobal Balenciaga, infatti, dopo aver mosso i primi passi in Spagna, sua terra d’origine, si trasferì durante gli anni trenta a Parigi, città in cui, nel 1937, fondò la sua casa di moda che ha da sempre un profondo legame con la capitale francese.

    E’ proprio qui, infatti, che furono apprezzati pienamente alcuni elementi del suo stile tipici della Spagna come il bolero, il pizzo e il contrasto cromatico tra nero e rosso, che troviamo in moltissimi abiti da sera presenti alla mostra.

    Per omaggiare il grande fashion designer, scomparso esattamente quaranta anni fa, durante la mostra saranno svelate al pubblico delle sue creazioni davvero uniche donate al Musee Galliera dalla famiglia dello stilista. Gli abiti, realizzati dal 1937 al 1968, sono delle vere e proprie opere d’arte che ci trasmettono lo spirito e lo stile dell’epoca in cui sono state realizzate, un vero e proprio viaggio nel tempo attraverso la storia dell’haute couture firmata Balenciaga.
    Mantella di velluto Balenciaga
    Completano la mostra, tutta una serie di oggetti appartenuti allo stilista e che testimoniano i suoi interessi e le sue passioni: schizzi, libri di storia dell’arte, bozzetti e accessori. Insomma, un’esposizione davvero affascinante e che vi consigliamo di non lasciarvi scappare se avete la possibilità di trascorrere qualche giorno a Parigi.

    529

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Balenciaga BorseScarpe e AbbigliamentoCulturaLifestyleModaMostre
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI