NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Clare Waight Keller stilista per Givenchy, dopo l’addio di Riccardo Tisci

Clare Waight Keller stilista per Givenchy, dopo l’addio di Riccardo Tisci
da in Givenchy, News, Stilisti
Ultimo aggiornamento:
    Clare Waight Keller stilista per Givenchy, dopo l’addio di Riccardo Tisci

    Clare Waight Keller è la nuova stilista di Givenchy. Dopo l’addio di Riccardo Tisci, avvenuto lo scorso febbraio, la maison francese ha scelto una donna per realizzare le prossime collezioni ready to wear e haute couture. La Keller è una designer britannica, conosciuta principalmente per i suoi lavori da Chloé, casa di moda che ha guidato dal 2011 fino a qualche settimana fa.

    Givenchy, dopo l’addio di Riccardo Tisci, non ha sfilato durante la Paris Fashion week. Ora Clare Waight Keller guiderà la maison verso nuovi orizzonti e traguardi, così come si augura Lvmh, proprietario della griffe francese. L’ufficialità della notizia è stata divulgata su Instagram, a conferma dei tanti rumors che si sono susseguiti negli ultimi giorni.

    Inoltre, poco prima della divulgazione dell’annuncio, sempre sul social, è stata postata un’immagine di Hubert de Givenchy, fondatore dell’omonima maison, affiancata dalla citazione “True elegance comes with a natural gesture, an attitude in simplicity.”

    2017. CLARE WAIGHT KELLER. NEW ARTISTIC DIRECTOR. SHOT BY STEVEN MEISEL.

    Un post condiviso da GIVENCHY (@givenchyofficial) in data:

    La Keller è la seconda donna che ha assunto un ruolo importante all’interno del gruppo Lvmh, dopo la nomina di Maria Grazia Chiuri da Dior. La speranza è quella che possa replicare il successo della collega italiana, ma siamo sicuri che Clare Waight Keller da Givenchy riuscirà a lavorare bene, proprio come ha fatto in passato. Infatti, la designer ha collaborato con Tom Ford da Gucci, e ha militato da Ralph Lauren e Calvin Klein, e, prima di Chloé, è stata la direttrice creativa di Pringle of Scotland.

    Ora non ci resta che scoprire come sarà la donna Givenchy secondo la stilista inglese e, per farlo, dobbiamo aspettare la prossima fashion week.

    584

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN GivenchyNewsStilisti
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI