Christopher Bailey lascia Burberry

Dopo 17 anni Christopher Bailey lascia Burberry. La notizia è ufficiale arriva direttamente dalla casa di moda inglese. Bailey andrà via nel 2018.

da , il

    Christopher Bailey lascia Burberry

    Christopher Bailey lascia Burberry: altra tempesta nel mondo della moda internazionale e questa volta riguarda una delle più importanti Maison inglesi. Burberry ha infatti annunciato la separazione dal suo stilista Christopher Bailey con il quale ha lavorato per ben 17 anni. L’addio avverrà entro la fine del 2018 nonostante la poltrona del designer abbia iniziato a vacillare già lo scorso anno, quando è stato nominato Amministratore Delegato Marco Gobetti .

    Il grande successo del check di Burberry lo si deve anche allo stilista Christopher Bailey. Nominato direttore creativo nel 2001, Bailey ha trasformato e riadattato il classico e iconico disegno della Maison in qualcosa di moderno e intrigante. I quadri beige, bianchi e neri con accenni rossi sono stati declinati nei colori moda del momento e sono stati inseriti su capi di abbigliamento e accessori per creare qualcosa di inaspettato.

    È stato Christopher Bailey ha intuire l’importanza del digitale, tanto che il nuovo sito Burberry, una volta lanciato, ha ricevuto moltissimi accessi, molto più di quelli del passato.

    Per chi non lo sapesse Christopher Bailey è stato insignito dall’Ordine dell’Impero Britannico nel 2009 ed era nella Lista delle onorificenze per il compleanno della regina per il suo lavoro nell’industria Made in England. Una figura di tutto rispetto, apprezzata nella sua terra ma anche fuori. Tante sono le star che hanno vestito creazioni Burberry, tante sono le modelle che hanno sfilato la sua passerella.

    “Essere da Burberry è stato il più grande privilegio della mia vita lavorativa, e mi ha permesso di imparare da un gruppo straordinario di persone negli ultimi 17 anni. Sono entusiasta di intraprendere nuovi progetti creativi ma rimango pienamente impegnato nel futuro successo di questo magnifico brand e per garantire una transizione regolare”.

    L’addio di Christopher Bailey a Burberry ci sarà ufficialmente il prossimo 31 marzo 2018. E ora le domande sono due: dove andrà Bailey? E a questa qualcuno ha azzardato a dire che probabilmente prenderà le redini di Celine. Ma soprattutto: chi sarà il nuovo stilista di Burberry? A questo ancora non riusciamo a trovare una risposta certa ma ciò che sappiamo è che la Maison desidera inserirsi tra i più importanti nomi del momento e rivoluzionare il proprio stile, proprio come ha fatto Gucci grazie all’aiuto di Alessandro Michele.