Charlotte Casiraghi nuova testimonial Gucci, campagna pubblicitaria Forever Now

da , il

    Charlotte Casiraghi nuova testimonial Gucci

    Charlotte Casiraghi, la bellissima Principessa di Monaco, è la nuova testimonial del fashion brand Gucci. La griffe italiana guidata da Frida Giannini ha scommesso sul volto sofisticato e affascinante di Charlotte per la prossima campagna pubblicitaria del brand e, del resto, la scelta della griffe non poteva essere più giusta: la Casiraghi, infatti, ha il fascino e la classe che si addicono perfettamente ad una testimonial Gucci che si rispetti. Di certo un cambiamento radicale per la maison che, ultimamente, aveva puntato sulla bellezza latina di Jennifer Lopez per promuovere la nuova Fiat 500 by Gucci e sui suoi deliziosi gemellini, testimonial della linea Gucci Kids.

    Charlotte Casiraghi, che ha ereditato la bellezza dalla nonna Grace Kelly, è una delle ragazze più glamour del jetset internazionale e i suoi look non passano mai inosservati. Inoltre la venticinquenne conosce da tempo con Frida Giannini che ha disegnato appositamente per lei delle divise da equitazione.

    Il rapporto di amicizia e stima che lega il direttore creativo di Gucci e Charlotte Casiraghi si è trasformato in una collaborazione: la ragazza è diventata la protagonista di “Forever Now“, la nuova campagna pubblicitaria del brand che esalta ancora di più il legame originario tra Gucci e il mondo dell’equitazione di cui anche la Giannini è un’appassionata.

    Ammiro il talento di Frida come designer e il modo in cui è riuscita a reinventare i codici di Gucci dando loro un tocco innovativo e un’eleganza senza tempo. Inoltre, lavorare con alcuni tra i migliori fotografi al mondo per celebrare il patrimonio storico di Gucci è un’esperienza davvero entusiasmante“, queste le parole di Charlotte Casiraghi a proposito degli scatti realizzati con il celebre fotografo Peter Lindbergh. La collaborazione proseguirà in futuro? Visto il magnetismo dello sguardo della principessa in questa advertising pensiamo proprio di si.