Speciale Natale

Carlo Pignatelli sfilata Primavera/Estate 2014 [FOTO]

Carlo Pignatelli sfilata Primavera/Estate 2014 [FOTO]
da in Carlo Pignatelli, Milano Moda Uomo, Moda Primavera/Estate 2014, Sfilate Moda, Uomo
Ultimo aggiornamento:

    Carlo Pignatelli ha preso parte alla Milano Moda Uomo con la collezione Primavera/Estate 2014 delle linee Cerimonia e Couture. I capi della new collection saranno presentati all’interno della cornice de La Fabbrica del Vapore a Milano e all’evento non mancheranno ospiti vip e fashion blogger. Elegantissimi abiti da uomo impreziositi da dettagli brillanti, pizzi e decori si alternavano a quelli da sposa, sublimi e regali.

    Il mese di giugno è dedicato alla scoperta delle nuove collezioni maschili. Dopo i primi trend svelati al Pitti 84 è tempo di dare uno sguardo alle sfilate più importanti. Sono molte le griffe che in occasione della Milano Moda Uomo riveleranno le loro collezioni per la prossima Primavera/Estate 2014. Al grande evento anche Carlo Pignatelli, che ha proposto la sua sfilata in diretta live streaming e che potete rivedere proprio qui su Stylosophy. Non è la prima volta per il fashion designer: il primo esperimento risale addirittura a ben 15 lontanissimi anni fa, quando comprese sin da subito l’importanza dei canali online e iniziò un trend al quale, piano piano, moltissime altre maison hanno aderito.

    La new collection sarà composta da abiti caratterizzati da tessuti pregiati e impreziositi da bellissime lavorazioni e ricami. La linea Cerimonia di Carlo Pignatelli esalterà la perfezione sartoriale della griffe. Gli abiti proposti saranno originali e assolutamente eleganti. La linea Couture sarà super femminile e sofisticata, perché ogni sposa nel giorno del sì vuole sentirsi la principessa di una fiaba. Tessuti lussuosi e tagli raffinati saranno caratterizzati da dettagli gioiello e plissé.

    Decorazioni gioiello e ricami in pizzo aprono la tanto attesa sfilata che svela immediatamente i nuovi capi della linea Cerimonia. Protagonista il black nella sua purezza, nella sua essenzialità. L’uomo di Pignatelli è sicuro del suo fascino, è dandy, un pizzico bohemien. Adora le broche dalle forme più variegate. Ama impreziosire il papillon con con maxi brillanti mentre sotto la giacca fanno capolino dei mini revers in pizzo nero. Ben presto sulla passerella ci immergiamo in una nuova atmosfera.

    È tempo delle spose. Il primo a scendere in scena è un vestito molto chic, in stile anni ’20 ma ampio, ricco di volumi, trasparenze e decorazioni. Il secondo modello è sicuramente più in linea con i trend moderni, stretto sul busto, completamente decorato in pizzo, e con gonna svasata. Meravigliosi i tessuti leggeri, i dettagli vedo non vedo, i preziosi gioielli a boule. Il plissé sarà protagonista anche della prossima stagione ovviamente affiancato da superbe lavorazioni in pizzo, dal candore della seta. Carlo Pignatelli svela anche un altro prossimo must have del mondo delle spose: i guanti. Piccoli, corti, discreti ma ampiamente lavorati, per dare grazia e pregio a un look candido e delicato. L’ultimo wedding dress sceso in scena è caratterizzato da un meraviglioso velo in pizzo prezioso.

    Ed è nuovamente il turno della moda maschile. Questa volta il nero è affiancato da un intrigante grigio scuro, dal finish lucido e prezioso. Anche i gioielli diventano scuri, sui quali sono incastonate pietre black che brillano quanto le stringate in vernice. Pantaloni dalle trame particolari e giacche slim, sia corte sia lunghe, e dalla forma asciutta, caratterizzate dalla fantasia paisley proposta in grigio argento che brilla sul nero profondo.

    In un attimo siamo proiettati a Venezia, tra cappellini di paglia piatti che non possono far altro che ricordarci i gondolieri, e giacche a righe lucide crema e avorio. Gonne di tulle e organze e lunghi bustini fascianti, anch’essi impreziositi e lavorati con maestria artigianale, continuano a essere protagonisti della linea femminile, decisamente più affascinante di quella maschile, che cambia stile e si tinge di oro e di verde quadrifoglio. Deliziosi gli abiti da sposa impreziositi da piume retrò, che decorano gli accessori come maxi ventagli e copricapi.

    679

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Carlo PignatelliMilano Moda UomoModa Primavera/Estate 2014Sfilate ModaUomo

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI