Milano Moda Donna

Capelli lunghi: come curarli per averli sani e lucenti

Capelli lunghi: come curarli per averli sani e lucenti
da in Bellezza, Consigli Utili Beauty, Hair style, Tendenze capelli 2016
Ultimo aggiornamento: Venerdì 12/08/2016 07:47

    Attractive cheerful woman with beautiful long hair in flower wreath

    Piacciono alla maggior parte delle donne, eppure bisogna ammetterlo i capelli lunghi non sono facili da gestire. Per questo abbiamo pensato di raccogliere alcuni consigli sul come curarli per averli sani e lucenti, tutto l’anno e in qualsiasi situazioni. Piccoli accorgimenti che derivano dall’esperienza, dalle conoscenze di hairstylist e dermatologi, ma anche dal buona e cara “saggezza popolare” che, sarà anche scontata, ma in alcuni ambiti non sbaglia mai!

    Imparare a riconsocere i propri capelli

    Non tutti i capelli lunghi sono uguali solo per una questione di lunghezza: è importante imparare a riconoscere la propria tipologia di chioma, se è fine, se è riccia, mossa, super liscia, sottile, soggetta alle doppie punte. Dobbiamo prendere atto di avere una cute delicata e soggetta all’insorgere di forfora (non una grande amica dei capelli lunghi), oppure una chioma tendente al grasso che si sporca facilmente e con i capelli lunghi diventerebbe un incubo da gestire per la quantità di lavaggi richiesti. Insomma, le chiome lunghe sono bellissime, ma prima di farle crescere magari con tanti sacrifici, facciamoci delle domande serie su tutte le caratteristiche elencate e prendiamo una decisione.

    La corretta routine shampoo balsamo

    Ricollegandoci al punto precedente, una volta compresa appieno la propria chioma e le sue caratteristiche bisogna orientarsi sui giusti prodotti. Non bisognerebbe farlo mai, ma, a maggior ragione, con i capelli lunghi, ovvero dire sì a prodotti economici solo perché se ne consumano molti: abbiamo voluto la lunga chioma? Bene ora va curata nel modo giusto, dunque con uno shampoo e un balsamo appropriati e con una maschera o un impacco almeno una volta alla settimana.

    Pettinare correttamente i capelli lunghi

    Spazzole e pettini sono di fondamentale importanza per chi ha i capelli lunghi, spesso si tende a cedere all’acquisto di prodotti miracolosi che promettono di sciolgiere i nodi in pochi secondi, e, provandoli, succede realmente. Peccato che magari non ci accorgiamo che nel farlo spezzano i capelli o rovinano la fibra capillare…meglio allora il sano e vecchio pettine a denti stretti della nonna, da passare prima piano piano per sciogliere i nodi dopo un lavaggio o dopo la notte, e poi via via sempre con più vigore. Scherzi a parte, se ci tenete alla vostra chioma, chiedete un consiglio al vostro hairstylist di fiducia anche su quale sia la spazzola più adatta a voi!

    Fare attenzione alle doppie punte

    Le doppie punte rovinano l’immagine dei capelli, ma non sono brutti solo esteticamente, più si trascurano, infatti, più si rischia di rovinarli. Talvolta il problema di chi ha i capelli lunghi e avere un’ossessione per essi e far addirittura fatica ad andare dal parrucchiere giusto per una spuntatina: bisogna rassegnarsi, invece, è una delle poche soluzioni per avere i capelli sempre perfetti e lucenti, basta anche solo un centimetro per volta, la chioma crescerà più sana e sarete ancora più contente, magari di sfoggiare uno dei tagli moda del 2016 per tagli extra long.

    Proteggere i capelli al sole

    Quando arriva la stagione calda tutte le tipologie di chiome vanno curate con attenzione, ma quelle lunghe, forse, un po’ di più. I prodotti della propria routine sono da sostituire con i prodotti per proteggere i capelli dal sole e dagli altri agenti atmosferici, il rischio secchezza e crespo è dietro l’angolo per cui è davvero importante usare un filtro solare sulla chioma e tenerla il più idratata possibile. Inoltre, visto che saranno spesso bagnati, mai sfregarli, ma tamponarli con delicatezza, possibilmente con un asciugamano in cotone e non in fibre sintetiche, per evitare di creare elettrostaticità.

    903

    Milano Moda Donna