Capelli corti: i tagli top per il 2017 [FOTO]

Capelli corti: i tagli top per il 2017 [FOTO]

    Passano le stagioni ma non passa la voglia di rinnovare la chioma, ecco dunque che i capelli corti diventano di primaria importanza tra le tendenze: scopriamo i tagli top per il 2017, dai caschetti sfilati o super lisci, ai pixie più originali che conferiscono al look un aspetto rock e sbarazzino.

    Iniziamo dagli short bob, grandi protagonisti dei tagli di capelli 2017, andranno di moda con styling completamente diversi tra di loro, dall’extra liscio, con frangia oppure con riga laterale, al mosso e scalato, perfetto per chi ha i capelli mossi naturali o per chi vuole ottenere un effetto volume. Tra le celebrity che hanno scelto di sfoggiare questo genere di look nel 2017 troviamo Kelly Rowland che ha optato per riga centrale ed effetto extra liscio, Demi Lovato che da un tocco rock allo short bob portandolo all’indietro con un effetto slideback.

    I tagli alla maschietta e i pixie saranno gli altri grandi protagonisti del tagli capelli corti per il 2017: effetti asimmetrici per chi vuole avere a disposizione un ciuffo da acconciare sempre in modo diverso, liscio per un look da “brava ragazza” che lascia scoperto il volto e va valorizzato con un bel make up, spettinato o texturizzato con gel e cera per simulare una cresta e dunque ottenere un effetto molto più rock e da bad girl, idea perfetta per le ragazze più giovani.
    La scelta, inoltre, sarà tra ciuffo e frangia o una via di mezzo tra i due.

    I ciuffi possono essere portati da ambo i lati del capo, per ottenerli bisogna puntare su un’acconciatura con riga laterale bassa o alta a seconda dei gusti personali e dell’effetto che si vuole ottenere.

    La frangia, invece, che non passa mai di moda e viene riproposta di stagione in stagione, la vedremo nel 2017 anche sui tagli corti in una versione piena ed extra lunga, quasi a coprire gli occhi, oppure in una versione più scalata e sbarazzina come quella recentemente sfoggiata dalla cantante Jennifer Hudson .

    Ultimo dettaglio, ma non di certo per importanza, è il colore. Nei tagli di capelli corti del 2017, infatti, sarà anche la tinta a fare la differenza: colorazioni pastello, dal lilla al rosa, passando per verde chiarissimo e azzurro, niente di meglio per rendere ancora più grintoso e sbarazzino un pixie o un caschetto. Per chi non vuole osare, invece, andranno di moda le tonalità piene come nero corvino e castano cioccolato, con sfumature più chiare da ottenere grazie a shatush o balayage, specie per chi sceglie una versione dell’acconciatura mossa o riccia.

    495

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AcconciatureBellezzaTagli capelliTendenze capelli 2016
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI