Camera Nazionale della Moda: l’impegno con l’UNHCR

Camera Nazionale della Moda: l’impegno con l’UNHCR
da in Beneficenza, Camera Della Moda, Moda, Primo Piano
Ultimo aggiornamento:

    Moda e beneficenza vanno sempre a braccetto. Ne e’ una dimostrazione l’ultima iniziativa della Camera Nazionale della Moda, che donera’ 30mila euro all’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati, per dare una mano alla Repubblica Democratica del Congo.

    La Camera Nazionale della Moda avvia questa importante collaborazione con l’UNHCR, per dare un aiuto concreto al Congo, la cui popolazione si trova in gravi condizioni: l’emergenza umanitaria nel paese e’ stata denunciata anche dalla Croce Rossa Internazionale, che parla di migliaia di civili che tentano di scappare dalla guerra, affamati, malati, senza acqua ne’ cibo, ne’ tantomeno nessuna assistenza medica.

    Dal 2006 al gennaio di quest’anno 850mila persone sono state costrette a sfuggire. Ma ad agosto gli scontri sono cominciati di nuovo e si parla di altre 250mila persone sfollate.

    13mila civili, secondo gli ultimi dati, hanno gia’ attraversato il confine per trovare aiuto in Uganda.

    L’UNHCR vuole aiutare il Congo e la sua popolazione portando loro taniche per l’acqua, coperte termiche, cucine da campo, zanzariere e teli per costruire dei rifugi per i tanti sfollati. E la Camera Nazionale della Moda vuole aiutare l’ente umanitario, contribuendo con una donazione.

    Nel video qui sopra l’intervista a Mario Boselli, il Presidente della Camera della Moda e a Giulia Pirovano, il Direttore della Camera della Moda.

    252

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BeneficenzaCamera Della ModaModaPrimo Piano
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI