Calvin Klein: polemica a New York per la nuova pubblicita’

Calvin Klein: polemica a New York per la nuova pubblicita’
da in Ck e Calvin Klein, Eventi New York, Moda, Primo Piano, Pubblicità
Ultimo aggiornamento:

    Calvin Klein da’ scandalo. Il noto marchio di moda, infatti, ha fatto arricciare il naso agli americani, che a New York si sono ritrovati, nel quartiere di Soho, su un palazzo tra Lafayette e Houston Street, un cartellone pubblicitario di Calvin Klein che sta facendo discutere. Scopriamo perche’!

    Calvin Klein per la sua campagna pubblicitaria ha pensato a delle immagini che non sono molto piaciute a New York: ecco che una fotografia ritrae una donna in topless, appoggiata al petto di un uomo, che bacia un altro ragazzo seduto sul divano. Ma non finisce qui: a terra c’e’ un altro giovane, con i jeans sbottonati. Il riferimento ad un probabile coinvolgimento amoroso a quattro non e’ piaciuto a chi passava da Soho.

    C’e’ chi dice che e’ una pubblicita’ molto forte, realizzata da Calvin Klein (che non e’ nuovo ad idee hot!) per far parlare di se’ e farsi notare, seguendo la regola del “non importa se se ne parla bene o se ne parla male, l’importante e’ che se ne parli!”. La griffe si difende, affermando che “l’intenzione era quella di creare una campagna molto sexy, che parlasse al nostro target demografico“. Ma gli abitanti della zona non sono felici di convivere con quelle immagini accanto alla loro abitazione.

    C’e’ anche chi parla di pornografia, come Lisa Marchese un’esperta di marketing: “sembrano tutti così giovani, soprattutto la ragazza. E ritrarli come in un rapporto a tre… beh, è un pò troppo“. Nella nostra galleria di immagini, le fotografie accusate: voi cosa ne pensate? Deve rimanere o deve essere tolta quella immagine pubblicitaria?

    Immagini prese da:
    www.lastampa.it.

    334

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Ck e Calvin KleinEventi New YorkModaPrimo PianoPubblicità
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI