Calendario Pirelli 2018: gli scatti onirici di Tim Walker [FOTO]

Gli scatti del calendario Pirelli 2018 sono affidati al fotografo Tim Walker. È stato assistente del grande Richard Avedon a New York e oggi è un affermato artista, che collabora con Vogue e realizza fotografie visionarie e oniriche. Ecco tutto quello che c’è sapere su Tim Walker e sulle foto del Calendario Pirelli 2018.

da , il

    Il calendario Pirelli 2018 di Tim Walker è legato al mondo surreale dei sogni. Gli scatti onirici del famoso fotografo di moda sono i protagonisti dei dodici mesi dell’affascinante e attesissimo TheCal. Per la prima volta il calendario narra un vero e proprio racconto, quello pubblico nel 1865 dal matematico e scrittore inglese reverendo Charles Lutwidge Dodgson, conosciuto ai più con lo pseudonimo di Lewis Carroll: Alice nel Paese delle Meraviglie. Citazioni, frasi, accostamenti, situazioni straordinarie e soggetti al limite dell’immaginazione; questo e molto altro sono i protagonisti delle foto del calendario Pirelli 2018.

    Presentazione evento Calendario Pirelli 2018

    Nami Campbell e Sean Diddy Combs

    È stato presentato a New York presso il Manhattan Center il Calendario Pirelli 2018 di Tim Walker. Questa è la 45esima edizione del famoso The Cal che il fotografo britannico ha realizzato a Londra lo scorso maggio. L’idea è stata quella di rivisitare una delle storie più classiche della letteratura: Alice nel paese delle meraviglie.

    La storia di Alice è stata raccontata un’infinità di volte e volevo andare alla genesi dell’immaginario di Lewis Carroll in modo da poterlo raccontare nuovamente dall’inizio. Volevo trovare un punto di vista diverso e originale” ha spiegato il fotografo Tim Walker.

    Il cast scelto dall’artista è composto da 18 personaggi, alcuni molto famosi e altri nomi emergenti, tra cui attori, musicisti, modelle e attivisti politici. La particolarità dei volti scelti per le foto del calendario Pirelli 2018 è che si tratta di un all black cast, che ha come personaggi di spicco Naomi Campbell, Whoopi Goldberg, Sean Diddy Combs e Lupita Nyong’o.

    Per realizzare questo nuovo Calendario Pirelli 2018 Tm Walker si è avvalso di Shona Heath, direttrice e scenografa inglese, e Edward Enninful, icona di moda e stilista.

    Anteprime e novità Calendario Pirelli 2018

    Alpha-Dia-e-King-Owusu

    Tanti sono stati gli artisti che hanno partecipato a questa edizione del calendario Pirelli e che si sono immedesimati nei vari personaggi della favola Alice nel Paese delle Meraviglie. 18 i protagonisti di colore che arrivano dai vari ambienti dello star system: moda, musica cinema e universo underground.

    Questo calendario Pirelli non è il primo con un casting di modelli di colore; già nel 1987 il fotografo Terence Donovan ha realizzato TheCal con un cast composto anche da Waris Dirie e Naomi Campbell, la quale all’epoca aveva solamente 16 anni.

    Anche in questa edizione ritroviamo la bella Naomi Campbell, nelle vesti del tagliatore di testi della regina di cuori insieme a Sean Diddy Combs. A Duckie Thot è stato affidato il ruolo di Alice, a Lupita Nyong’o quello del ghiro, mentre la regina di cuori è interpretata da RuPaul accompagnata da Djimon Hounsou che veste i panni del re. C’è persino Whoopi Goldberg che interpreta la duchessa reale.

    Nel cast del calendario Pirelli 2018 ci sono anche Adut Akech, Adwoa Aboah, Alpha Dia, King Owusu, Lil Yachty, Sasha Lane, Slick Woods, Thando Hopa, Wilson Oryema e Zoe Bedeaux.

    Tim Walker per il Calendario Pirelli 2018

    Tim Walker Love Lion

    Le foto del calendario Pirelli 2018 saranno realizzate da Tim Walker, famoso per i suoi scatti onirici e per le immagini di moda, che hanno fatto il giro del mondo. Il fotografo inglese, da giovane, ha collaborato con Richard Avedon, del quale è stato assistente a New York. Dopo aver appreso metodologie e tecniche professionali, è tornato in Inghilterra dove ha iniziato a lavorare per Vogue. Molti dei suoi lavori sono stati esposti in centri importanti, tra cui la National Gallery di Londra e il Victoria & Albert Museum, dove c’è una sua mostra permanente.

    Tim Walker non è solo un appassionato di fotografia, ma nel corso degli anni si è dedicato molto anche alla regia. Nel 2010, infatti, ha firmato il suo primo cortometraggio “The Lost Explorer”. Ad ogni modo, oggi, dopo il grande successo del calendario Pirelli 2017 di Peter Lindbergh, tocca proprio a lui realizzare gli scatti del nuovo The Cal 2018.

    Tim walker per alexander mcqueen

    Considerato uno dei fotografi di moda più originali e talentuosi al mondo, ancora non è dato sapere quali saranno le modelle che poseranno per questa edizione. Certo è che le sue immagini saranno ben diverse da tutte quelle dei suoi predecessori. A lasciarcelo immaginare sono proprio i suoi lavori, in cui le persone ritratte sono immerse in sfondi e paesaggi fiabeschi e onirici. In effetti, il fotografo Tim Walker è un grande ritrattista, capace di stravolgere l’apparenza, mostrando l’anima e la reale natura dei suoi modelli.

    Tilda swinton e sirena di Tim Walker

    In molti lo definiscono un vero e proprio storyteller, un narratore di racconti e favole, e, non a caso, proprio “Storyteller” è il titolo di una sua mostra fotografica realizzata a Londra, nel 2012, alla Somerset House. Chissà quali storie ci racconterà nel nuovo calendario Pirelli 2018.